Tragedia sul lavoro a Foggia: urta cavi dell'alta tensione e muore folgorato

E' accaduto questa mattina, all'interno di un'azienda che si occupa di produzione calcestruzzi e inerti calcarei, situata lungo la Provinciale 105, a Foggia

Il luogo dell'Incidente

Tragedia, questa mattina, all'interno di una azienda che si occupa di produzione calcestruzzi e inerti calcarei, situata lungo al Provinciale 105, alle porte di Foggia. Un incidente sul lavoro è costato la vita ad un 55enne autotrasportatore di Carapelle. Si chiamava Enrico Trecca.

Le immagini video sul luogo della tragedia

Secondo le prime informazioni raccolte, durante una manovra di carico/scarico dei materiali, il cassone del camion in movimento avrebbe urtato i cavi dell'alta tensione; la scossa generata ha folgorato l'autotrasportatore che è morto sul colpo. 

Sul posto, insieme agli operatori del 118 e ai vigili del fuoco, anche i carabinieri della Compagnia di Foggia e i tecnici dello Spesal - Servizio Prevenzione e Sicurezza e Ambienti di Lavoro, per gli accertamenti del caso. 

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Incredibile agli Ospedali Riuniti di Foggia: medici sbagliano il sesso di un neonato, genitori sotto shock

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Incidente stradale a Foggia, scontro frontale tra due auto in viale Fortore: cinque feriti

  • Prima il litigio, poi la violenza: uomo accoltellato in via San Severo, polizia interroga una donna

Torna su
FoggiaToday è in caricamento