Paura a largo di Siponto, si ribalta catamarano: tratti in salvo diportisti

Intervento della Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Manfredonia. Soccorse altre sette persone alla deriva su due pattini

Immagine di repertorio

Ieri pomeriggio nove diportisti in difficoltà a bordo delle rispettive imbarcazioni sono stati tratti in salvo dal personale della Guardia Costiera di Manfredonia, intervenuto per soccorrere i natanti in difficoltà, a causa dell’improvviso peggioramento delle condizioni meteomarine. Gli interventi sono stati diretti dalla sala operativa della Capitaneria di Porto, diretta dal C.F. Marcello Luigi Notaro.

Il primo intervento ha riguardato due persone alla deriva a causa del capovolgimento del catamarano sul quale erano a bordo avvenuto a circa tre miglia dal traverso del litorale di Siponto. Altre sette persone in evidente stato di difficoltà su due pattini alla deriva sono state tratte in sicurezza grazie all’intervento di un militare della Capitaneria di Porto di Manfredonia libero dal servizio, coadiuvato da un assistente bagnante del posto, che nell’attesa dell’arrivo delle motovedette della Guardia Costiera impegnate a prestare soccorso ad altre unità in difficoltà nella zona di Macchia, ha requisito un mezzo navale e raggiunto i malcapitati. Fortunatamente tutte le operazioni si sono concluse nel migliore dei modi.

Dalla Capitaneria di Porto di Manfredonia fanno sapere “che prima di intraprendere la navigazione, è consigliabile consultare i bollettini meteo, per non trovarsi impreparati in casi di improvvisi fortunali. Si ribadisce che la Guardia Costiera è sempre contattabile al numero di emergenza 1530 in caso di necessità”.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento