Incendio scuola Pavoncelli, il consigliere Frisani: "Fatto grave che non deve restare impunito"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Esprimo la mia solidarietà all’intero mondo della Scuola in merito ai fatti accaduti nella serata dello scorso sabato ai danni della Scuola Media Pavoncelli. Atti di questo tipo non vanno assolutamente lasciati impuniti, soprattutto se ad essere oggetto del loro sfogo sono strutture come la scuola". Così il consigliere comunale di Cerignola Ale Frisani sulla vandalizzazione che ha interessato l'istituto scolastico

"La scuola, intesa come pilastro della comunità non dev’essere assolutamente attaccata da nessun punto di vista; è lì che crescono e trascorrono la maggior parte del loro tempo le future generazioni. E’ un fatto di grave entità che non deve restare impunito agli occhi dell’intera città proprio per trasmettere  un valore come l’educazione che la scuola stessa quotidianamente s’impegna a diffondere. Sono sempre del parere che sarà il bene a prevalere sul male e che le buone azioni dei cerignolani per bene saranno sempre in maggioranza rispetto alle cattive”.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento