Incendio scuola media De Sanctis: indagini in corso, origine dolosa?

Il Comune aveva disposto le operazioni di pulizia del plesso scolastico che sarebbero dovute cominciare nella giornata odierna. Accertamenti sono in corso per stabilire se l'incendio sia di origine dolosa

Incendio scuola media

Proseguono le indagini da parte della polizia della questura di Foggia per accertare le cause dell'incendio divampato ieri sera in un'aula al secondo piano della scuola media 'Francesco De Sanctis', chiusa da qualche tempo perché pericolante e per questo motivo dichiarata inagibile con un'ordinanza del sindaco Gianni Mongelli.

Il rogo è scoppiato nell'aula che contiene l'archivio dell'istituto scolastico. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la polizia e i carabinieri. La scuola è chiusa da qualche mese a causa della accertata inagibilità statica di alcuni pilastri.

L'istituto scolastico ha subito negli ultimi tempi anche alcuni furti da parte di persone non ancora identificate che hanno sottratto materiale didattico.

Il Comune aveva disposto le operazioni di pulizia del plesso scolastico che sarebbero dovute cominciare nella giornata odierna. Accertamenti sono in corso per stabilire se l'incendio sia di origine dolosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento