Scoppia incendio agli Ospedali Riuniti: fiamme e fumo, panico in reparto

E' accaduto questa mattina, nel reparto di Chirurgia. Stando ai rilievi tecnici del 115, l'incendio è stato causato da un cortocircuito. Durante le operazioni, è stato necessario evacuare temporaneamente il reparto

L'intervento del 115

Tanta paura, ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per i pazienti del reparto di Chirurgia degli Ospedali Riuniti di Foggia, dove questa mattina si è registrato un piccolo incendio, divampato all’interno di un bagno della struttura.

Il fatto è accaduto al reparto al secondo piano della palazzina lato “Maternità”: le fiamme hanno avvolto alcuni arredi presenti nel bagno generando un fumo nero e denso che, propagandosi lungo i corridoi, ha allarmato il personale sanitario ed i pazienti della struttura. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Foggia che, allertati dalla responsabile di reparto, hanno sedato le fiamme, bonificato e messo in sicurezza l’intera zona. Stando ai rilievi tecnici degli uomini del 115, l’incendio è stato causato da un cortocircuito. Durante le operazioni, è stato necessario evacuare temporaneamente il reparto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento