A fuoco baracche del ghetto ‘Pista Cara’

Sul posto è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco con le squadre di Foggia e Cerignola e altrettante autobotti. Nessun ospite del ghetto è rimasto ferito o intossicato

Immagine d'archivio

Nella tarda serata di ieri un incendio è divampato a Borgo Mezzanone, coinvolgendo alcune baracche della cosiddetta ‘pista’, la baraccopoli abusiva in cui vivono circa 500 migranti africani, che sorge nei pressi del Centro d’Accoglienza Richiedenti Asilo.

Alcuni rifugi di fortuna prevalentemente di cartone, lamiere ed altri materiali di risulta, sono rimasti intaccati dalle fiamme. Sul posto è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco con le squadre di Foggia e Cerignola e altrettante autobotti. Nessun ospite del ghetto è rimasto ferito o intossicato.

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento