Incendio alla periferia di Foggia: a fuoco pedane della Fovea Imballaggi

L'incendio si è sviluppato all'interno dell'azienda. Ancora in corso le indagini per capire se si sia trattato di incendio doloso o dovuto ad un fatto fortuito, come un corto circuito

Le pedane accatastate

Quasi duemila pedane in legno andate in fumo a causa di un incendio che ha interessato la notte scorsa la “Fovea Imballaggi”, la ditta di imballaggi e distribuzione che si trova alla periferia di Foggia, su viale Alfonso I d’Aragona.

Sul posto alcune pattuglie di Polizia e due squadre del comando provinciale dei Vigili del Fuoco, che hanno incontrato non poche difficoltà nelle operazioni di spegnimento, anche a causa del materiale ligneo delle pedane che ha favorito le fiamme.

L’incendio si è sviluppato all’interno dell’azienda, interessando un’ampia area erbosa dove le pedane vengono solitamente accantonate prima di essere distribuite. Ancora in corso le indagini per capire se si sia trattato di incendio doloso o dovuto ad un fatto fortuito, come un corto circuito.

Nessun problema, in ogni caso, per l’attività della ditta, che questa mattina ha aperto i battenti regolarmente.

 

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento