Incendio in via del Mare, brucia il deposito di Futuragri: distrutte 20mila cassette

Le fiamme - visibili anche dalla vicina autostrada - hanno distrutto 700 pedane, 2000 bins e circa 20mila cassette stoccate nell'azienda. Sul posto, due squadre dei vigili del fuoco con due autobotti, e la polizia

Il luogo dell'incendio (Foto R. D'Agostino)

Sono ancora da accertare le cause del vasto incendio divampato, nella tarda serata di ieri, all’interno del deposito dell’azienda Futuragri, in via del Mare, a 5 km dal centro abitato di Foggia. L’allarme è stato lanciato alle 22.40 di ieri e le operazioni di spegnimento dell’incendio sono andate avanti fino alle 2 della scorsa notte.

Le fiamme - altissime e visibili dalla vicina autostrada - hanno distrutto 700 pedane, 2000 bins e circa 20mila cassette in plastica per un danno di oltre 300mila euro. Danneggiato anche un capannone per lo stoccaggio dei prodotti ortofrutticoli.

Sul posto, per circoscrivere le fiamme e mettere in sicurezza la zona è stato necessario l’intervento di due squadre dei vigili del fuoco di Foggia, con l’ausilio di due autobotti, tra le quali quella da venticinquemila litri, utilizzata nei casi di emergenza. Presenti anche gli uomini della vigilanza rurale. Da una prima ricognizione dei luoghi non sono state rinvenute tracce di liquido infiammabile che possano far pensare ad un incendio di matrice dolosa. Sull’accaduto sono in corso le indagini della polizia. 

In mattinata il sindaco di Foggia ha espresso la propria solidarietà e quella dell'intera città, ai soci e ai lavoratori dell'azienda agricola: L’incendio che stanotte ha colpito la Futuragri rappresenta un atto di assoluta gravità ed un colpo al cuore all'economia foggiana che si basa proprio sul settore agricolo. Sembra certo che l'incendio sia stato appiccato di proposito da chi, evidentemente, intende creare scompiglio all'interno del sistema produttivo cittadino. Siamo sicuri che le Forze di polizia e la magistratura sapranno fare piena luce sull'accaduto ed individuare i responsabili di questo folle gesto che ha creato danni per centinaia di migliaia di euro. Sono certo che il presidente della cooperativa agricola, i soci ed i lavoratori saranno in grado di riprendere l'attività lavorativa con lo stesso vigore ed entusiasmo che ha contraddistinto l'azienda fino ad oggi e che ha permesso alla Futuragri di essere una delle eccellenze del nostro territorio. Non consentiremo a nessuno di condizionare negativamente il lavoro di tanta gente onesta e perbene. Dobbiamo isolare questa minoranza che intende distruggere il senso civico ed intimorire gli imprenditori del territorio che con sacrifici, impegno e spirito di abnegazione hanno creato realtà produttive che consentono a migliaia di persone di avere un lavoro, specialmente in un periodo in cui la disoccupazione rappresenta ancora il problema principale del nostro territorio».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento