Paura in via Napoli, a fuoco garage: per tutta la giornata si erano verificati sbalzi di tensione

E' accaduto ieri pomeriggio, alla periferia di Foggia. A causa delle fiamme anche i box contigui hanno subito dei danni.. Sul posto, polizia e vigili del fuoco 

Immagine di repertorio

Attimi di panico, in via Napoli, a Foggia, per un incendio divampato all'interno di un complesso di garage. Gli agenti del Reparto Volanti, nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio, verso le 17:30, sono intervenuti su richiesta della locale sala operativa, in ausilio ai vigili del fuoco che stavano spegnendo un incendio divampato in un box in via Napoli.

Sul posto, gli agenti hanno identificato il proprietario della struttura adibita al fitto di diversi box, il quale riferiva che in seguito ad un giro di controllo notava uscire del fumo da uno dei box dati in fitto e che, non avendo le chiavi per aprire, con l’uso di un carrello elevatore ha sfondato la porta del box. Con alcuni estintori ha iniziato a spegnare l’incendio che aveva preso piede in quanto nel box erano contenuti prodotti per la casa (rotoloni di carta, bicchieri di plastica, pacchi di tovaglioli).

Nella mattinata, varie volte era andata via la corrente elettrica e, probabilmente, si erano verificati degli sbalzi di tensione. A causa delle fiamme anche i box contigui hanno subito dei danni. Sul posto è intevenuto il personale della Polizia Scientifica per i rilievi del caso, mentre i vigili del fuoco non si sono espressi circa la natura dell’incendio che resta da accertare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Coronavirus in Capitanata: positivo intero nucleo familiare. Piazzolla: "Tracciata catena dei contatti. Situazione sotto controllo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento