Brucia (ancora) la 'pista': a fuoco alloggio di fortuna nella bidonville di Borgo Mezzanone

Nella tarda serata di ieri, forse a causa di un cortocircuito, è andata a fuoco una baracca di circa 30 mq, incenerendo tutto ciò che era al suo interno, oltre ad un cumulo di rifiuti poco distante. Nessuno è rimasto ferito

L'incendio

Brucia ancora la 'pista', il ghetto di Borgo Mezzanone che sorge a pochi passi dal Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo. Nella tarda serata di ieri, forse a causa di un cortocircuito, è andata a fuoco una baracca (in quel momento vuota) di circa 30 mq, incenerendo tutto ciò che era al suo interno, oltre ad un cumulo di rifiuti poco distante.

L'incendio è stato presto domato dai vigili del fuoco intervenuti sul posto insieme ai carabinieri. In questo caso nessuno è rimasto ferito. Ben più gravi, invece, le conseguenze dei roghi registrati tra ottobre e novembre scorsi, che causarono la morte di un migrante e il ferimento di altri cittadini africani. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Landella fa fuori il presidente di Ataf, che paga il "tradimento" di Clemente. Arriva Curatolo

  • Scuola

    Tfa sostegno, se Bari piange Foggia non ride: domande fuori traccia e controlli poco limpidi. Candidati pronti a fare ricorso

  • Cronaca

    Omicidio Silvestri, tracce di dna sulle cartucce esplose: incastrato Lombardi, arrestato col 'fedele' Zito

  • Sport

    Il Foggia Calcio rompe l'uovo tra sorrisi e buoni auspici: "Speriamo in una buona Pasqua e in una Pasquetta gloriosa".

I più letti della settimana

  • Omicidio a Cagnano Varano: ucciso il maresciallo maggiore dei carabinieri

  • Omicidio a Trinitapoli, ucciso a colpi di pistola Cosimo Damiano Carbone

  • Omicidio a Cagnano Varano: ecco chi è l'uomo accusato di aver ucciso il maresciallo dei carabinieri

  • Incidente stradale: cinque auto coinvolte e 10 feriti, elisoccorso sul posto e tratto della provinciale Lucera-Biccari chiuso

  • Attimi di terrore a Cagnano Varano: spari in piazza e poi il sangue, grave maresciallo dei carabinieri

  • Così Papantuono ha ucciso il maresciallo Di Gennaro: "non c'è un movente", ha chiamato i carabinieri e ha sparato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento