A fuoco autolavaggio sulla provinciale tra Torremaggiore e San Paolo: impianto distrutto dalle fiamme

Le fiamme sono divampate durante la notte, devastando l'attività situata lungo la strada provinciale 30, che collega la cittadina dell'alto Tavoliere a San Paolo di Civitate. Sul posto i vigili del fuoco. Indagini in corso

Immagine di repertorio

Un incendio ha distrutto un autolavaggio alle porte di Torremaggiore. Le fiamme sono divampate durante la notte, devastando l'attività situata lungo la strada provinciale 30, che collega la cittadina dell'alto Tavoliere a San Paolo di Civitate.

Sul posto è stato necessario l'intervento di una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di San Severo; gli uomini del 115 hanno circoscritto le fiamme e messo in sicurezza la zona. Dopo la bonifica del sito verranno effettuati gli esami per stabilire le cause del rogo. Indagini in corso. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiamme e morte sulla 'pista': corpo carbonizzato è di un gambiano, indagini in corso sulle cause del rogo

  • Comunali Foggia 2019

    Battaglia a cinque per la leadership di Foggia: in 544 sono pronti a tirare la volata ai candidati sindaco

  • Cronaca

    Attimi di paura in via Petrarca: albero cade nel cortile di un condominio

  • Cronaca

    VIDEO | Incendio prima dell'alba in via Gorizia: auto di un medico distrutta dalle fiamme

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

  • Blitz antidroga, dieci arresti sul Gargano: cadono boss ed esponenti di primo piano

  • Migranti sbarcano alle Isole Tremiti: ci sono bambini, donne e anche due neonati

  • In tre rapinano benzinaio sulla Statale 16, poi sparano al cane intervenuto per difendere il suo padrone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento