Panico a bordo di un autobus sulla Foggia-Vieste: esce del fumo, autista si ferma e mette in sicurezza i passeggeri

E' successo ad un autobus di Ferrovie del Gargano con a bordo alcuni passeggeri diretti da Foggia a Vieste

L'autobus in fiamme

Per fortuna si è trattato di un brutto spavento ma nessuno è rimasto ferito questa mattina sulla strada provinciale che va da Foggia a Vieste quando da un autobus di Ferrovie del Gargano - un pullman crossway di ultima generazione acquistato grazie ai finanziamenti della Regione Puglia - con a bordo alcuni passeggeri, è fuoriuscita una colonna di fumo.

Il mezzo ha avuto un problema alle pastiglie dei freni, che peraltro erano state sostituite ieri, ma lungo i tornanti una si è attaccata al disco generando del fumo. Accortosi del problema, l'autista si è fermato e ha fatto scendere i passeggeri, mettendoli in sicurezza. L'azienda ha mandato sul posto un mezzo sostitutivo. Non ci sono feriti o intossicati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento