'Diavolina' sulla ruota, benzina sul cofano: così hanno dato fuoco all'auto di una donna incesurata

E' accaduto la scorsa notte, poco prima dell'una, a Monte Sant'Angelo. A bruciare, la Peugeot 107 di una donna incensurata del posto, di 47 anni. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Diavolina su una ruota, liquido infiammabile sul cofano. Doppio innesco e zero dubbi sulla natura dolosa dell'incendio auto avvenuto la scorsa notte, a Monte Sant'Angelo.

Il fatto è successo la scorsa notte, in via Diomede, quando ignoti, poco prima dell'una, hanno appiccato il fuoco ad una Peugeot 107, parcheggiata in strada, di proprietà di una donna incensurata del posto, di 47 anni.

Sul posto è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che hanno trovato tracce di diavolina su una ruota e di liquido infiammabile sul cofano. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere in zona. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Scossa di terremoto a Foggia e sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento