Cospargono di liquido infiammabile una Mercedes e poi appiccano il fuoco: incendio doloso a Manfredonia

E' successo intorno alle 3.30, quando ignoti hanno cosparso di benzina una Mercedes ML parcheggiata in via Angioini, di proprietà di un esercente 37enne della zona. Sul posto i vigili del fuoco, indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

E' chiaramente doloso l'incendio auto avvenuto la scorsa notte, a Manfredonia, ai danni di un'auto parcheggiata in via Angioini.

Il fatto è successo intorno alle 3.30, quando ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile una Mercedes ML parcheggiata in strada, di proprietà di un esercente 37enne della zona. Sul posto è stato necessario l'intervento di una squadra dei vigili del fuoco che, spento il rogo, ha bonificato e messo in sicurezza la zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che hanno trovato una bottiglia di plastica contenente liquido infiammabile a chiara firma della natura dolosa del gesto. Distrutto il mezzo, nessuna indicazione utile da parte della vittima. La zona è dotata di telecamere per la videosorveglianza, i cui filmati sono al vaglio degli investigatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento