Fiamme a Lucera: paura in via Folliero, brucia la 'Matiz' di una impiegata

Gli uomini del 115 non hanno rilevato tracce evidenti di dolo, benché non sembrano esserci dubbi sulla natura delle fiamme. Le indagini sull'accaduto sono affidate ai carabinieri

Immagine di repertorio

Potrebbe essere doloso l'incendio auto registrato la scorsa notte, a Lucera. Poco prima dell'una, in via Folliero, è andata a fuoco la Chevrolez Matiz di proprietà di una donna del posto - impiegata classe 1961 - parcheggiata in strada. 

Sul posto è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che hanno bonificato e messo in sicurezza la zona. Gli uomini del 115 non hanno rilevato tracce evidenti di dolo, benché non sembrano esserci dubbi sulla natura delle fiamme. Le indagini sull'accaduto sono affidate ai carabinieri. Ascoltata dai militari, la vittima ha riferito di non aver ricevuto minacce. La zona non è dotata di telecamere per la videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento