Foggiano si reca a Lucera e brucia l’auto del fidanzato della ex

E' accaduto nella notte tra il 26 e il 27 maggio in Piazza San Leonardo. M.P., 27enne disoccupato di Foggia, è ritenuto responsabile del reato di danneggiamento seguito da incendio

L'auto incendiata

I Carabinieri di Pietramontecorvino e Casalnuovo Monterotaro nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati eseguito nel centro abitato di Lucera nelle ore serali e notturne del fine settimana, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale federiciano, M.P., 27enne, disoccupato di Foggia, ritenuto responsabile del reato di danneggiamento seguito da incendio.

In particolare, nella notte tra sabato 26 e domenica 27 maggio, i militari del 112 sono dovuti intervenire in Piazza San Leonardo in seguito ad una segnalazione di un’autovettura in fiamme. Foto incendio Auto 1-2

L’intervento dei militari e dei Vigili del Fuoco ha consentito di domare il rogo senza provocare conseguenze più gravi. L’immediata attività di indagine ha permesso di raccogliere evidenti elementi di riscontro in merito alla presenza in loco dell’indagato, che ha agito per motivi passionali e di rivalsa nei confronti della parte offesa cha attualmente avrebbe una relazione sentimentale con l’ex fidanzata del deferito.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di gianni
    gianni

    Esagerato! Un gesto davvero esagerato!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bara a Baia San Felice, è quella di Piccininno: il cantore riconosciuto dalle 'nacchere'

  • Cronaca

    Assalto notturno in pizzeria: armati di coltelli e pistola fuggono con l'incasso e rapinano anche clienti

  • Cronaca

    Armati di pistola rapinano Convì in via della Repubblica: terzo colpo in due mesi

  • Cronaca

    Bomba carta esplode dinanzi abitazione, la vittima: "Mai ricevuto minacce"

I più letti della settimana

  • Inseguimento da film a Foggia: giovani su una Peugeot scappano e speronano auto della polizia

  • Incendio in via Arpi: prende fuoco noto ristorante giapponese

  • Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

  • Nel buio della notte tagliano saracinesca e svaligiano negozio. La titolare: “Vado avanti più forte di prima”

  • Shock a San Severo, tre rapine in pochi minuti. Il sindaco al Ministro: “Basta, ora ascoltaci!”

  • Morto a due anni e mezzo per una terribile malattia: così Emanuele diventa ‘Una storia felice’

Torna su
FoggiaToday è in caricamento