Fiamme a Troia: incendiata l'auto di un idraulico, tocchi di 'diavolina' sulle ruote

A bruciare, l'Alfa 147 di un idraulico del posto di 42 anni. Il mezzo è andato distrutto nella parte anteriore. Il rogo è stato spento da una squadra dei vigili del fuoco. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Tocchi di 'diavolina' (accendifuoco per camini e barbecue) sono stati trovati dai vigili del fuoco su entrambe le ruote anteriori di un'Alfa Romeo 147, data alle fiamme la scorsa notte, a Troia.

Il fatto è successo poco dopo l'1, in via Di Vagno. A bruciare, l'Alfa di un idraulico del posto di 42 anni. Il mezzo è andato distrutto nella parte anteriore. Il rogo è stato spento da una squadra dei vigili del fuoco, che ha poi bonificato e messo in sicurezza la zona. 

I successivi accertamenti tecnici hanno acclarato la natura dolosa del gesto. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri: nessuna indicazione utile dalla vittima (riferisce di non aver ricevuto minacce nè ritiene di avere nemici) e, pare, che la zona non sia dotata di telecamere per la videosorveglianza.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Incidente mortale, scontro tra scooter e volante della polizia: muore portapizze. I testimoni: "Botto fortissimo"

  • Cancro in stato avanzato, Gianpiero non potrà essere operato. La moglie: "Cerchiamo altrove, non ci arrenderemo!"

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • In Cattedrale l'ultimo saluto a Simone, l'ottico con la passione per le moto deceduto in un terribile incidente stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento