Paura a San Nicandro: frigorifero in cortocircuito, a fuoco appartamento. Due donne messe in salvo dai vicini

E' accaduto questa sera, in via Gargano. Paura per due donne, l'anziana proprietaria dell'appartamento e la sua badante. Sul posto, i vigili del fuoco e gli operatori del 118

Frigorifero in cortocircuito, a fuoco appartamento. Attimi di panico, questa sera, a San Nicandro Garganico, dove un incendio è divampato in un appartamento a piano terra, in via Gargano.

Il fatto è successo intorno alle 19.30. Le fiamme, secondo quanto accertato dal sopralluogo tecnico dei vigili del fuoco, sono partite dal frigorifero (si presume un guasto elettrico) e si sono subito propagate nel resto della stanza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paura per le due donne presenti in casa - l'anziana proprietaria e la badante - entrambe messe in salvo dai vicini, che si sono prodigati per portare le donne fuori dall'appartamento e allertare i soccorsi. Sul posto, per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza la zona, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di San Severo. Gli operatori del 118, invece, si sono presi cura delle malcapitate, per verificare l'eventuale inalazione di fumi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Il Coronavirus non si ferma ma galoppa: 41 nuovi contagi nel Foggiano e 13 morti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento