A fuoco appartamento a San Marco La Catola: rogo alimentato da travi in legno

Al momento dell’incendio, l’abitazione era momentaneamente vuota pertanto nessuno è rimasto ferito o intossicato. Per tutta la notte vigili del fuoco al lavoro

Immagine di repertorio

Attimi di panico ieri sera, in Corso Vittorio Emanuele, a San Marco La Catola. Per cause ancora da accertare, ma verosimilmente accidentali, un incendio è divampato all’interno di un appartamento, in una palazzina di due piani. In pochissimo tempo, le fiamme hanno avvolto l’intera abitazione, con capriate lignee al soffitto che hanno alimentato ulteriormente il rogo.

Sul posto, per tutta la notte, hanno operato i vigili del fuoco con due squadre giunte dal più vicino distaccamento. Le operazioni di spegnimento dell’incendio sono terminate all’alba. Per tutta la mattina, invece, sono proseguite le operazioni di bonifica e messa in sicurezza della palazzina.

Sul posto, non sono state trovate tracce di liquido infiammabile o altro che possa far pensare ad un incendio di natura dolosa. L’ipotesi al momento più accreditata resta quella di un cortocircuito o altra causa accidentale. Al momento dell’incendio, l’abitazione era momentaneamente vuota pertanto nessuno è rimasto ferito o intossicato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento