Incendiate centraline Enel di impianti fotovoltaici gestiti da ditta tedesca

Due si trovano in località Passo Breccioso nei pressi di Borgo Mezzanone, la terza in località Tamarici. Trovate tracce di liquido infiammabile. La ditta afferma di non aver ricevuto minacce o richieste estorsive

Foto di repertorio

Cambiano le mire della criminalità foggiana, che sembra puntare ora al settore energetico.

Tre centraline dell’Enel che incamerano energia prodotta dagli impianti fotovoltaici sono state incendiate la notte scorsa nelle campagne di Foggia.

Due si trovano in località Passo Breccioso, nei pressi di Borgo Mezzanone; la terza è più distante, in località Tamarici.

Tutte e tre sono gestite da una ditta tedesca che, tuttavia, ha riferito agli inquirenti di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.

Nei pressi degli impianti gli agenti della squadra mobile hanno trovato tracce di liquido infiammabile. Da qui la natura dolosa dell’incendio. Indagini in corso.

 

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di niki
    niki

    mi vergogno di essere di foggia, la colpa non e' solo delle istituzioni che governano la citta' ma soprattutto di un popolo incivile e mafioso,scansafatiche meritiamo di essere ultima citta' d'italia 

  • MAFIA MAFIA ED ANCORA MAFIA questo territorio è un "farwest" .Le ISTITUZIONI HANNO COMPLETAMENTE PERSO IL CONTROLLO del territorio!!!!
    Ognuno fa come li pare: ruba nelle campagne, nelle città ,fa estorsioni a qualsiasi tipo di imprenditore ,brucia le scuole ,ruba nelle scuole ,negli appartamenti ,altri danno fuoco AI CAMPI DI GRANO ma ci rendiamo conto di come siamo messi; roba da quarto mondo !Che schifo!!!!
    Ancora :non puoi tenere una bella macchia che te la fregano ,scippano le donne a qualsiasi ora la città è una latrina ...
    Posso continuare ancora e ancora ma la cosa inconcepibile è l'immobilismo delle forze politiche che non fanno un c...o per INTERPELLARE ROMA E FAR ISTITUIRE LA D D A o almeno rafforzare un organico RIDOTTO ,LOGORO E per me ORMAI SPAVENTATO

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

  • Monti Dauni

    Andare a vivere a Candela conviene: il sindaco offre un contributo a chi decide di trasferirsi

  • Cronaca

    Incastrato dalle telecamere mentre appicca il fuoco ad un'auto, in casa nascondeva tre 'bombe'

  • Cronaca

    Danneggiato da una bomba, pub riapre dopo due mesi

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: due morti e tre feriti

  • Inseguimento da film a Foggia: giovani su una Peugeot scappano e speronano auto della polizia

  • Nel buio della notte tagliano saracinesca e svaligiano negozio. La titolare: “Vado avanti più forte di prima”

  • Incendio in via Arpi: prende fuoco noto ristorante giapponese

  • Shock a San Severo, tre rapine in pochi minuti. Il sindaco al Ministro: “Basta, ora ascoltaci!”

  • Gestivano le più fiorenti piazze dello spaccio pugliesi: scacco ai 'signori della droga'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento