Incendiate centraline Enel di impianti fotovoltaici gestiti da ditta tedesca

Due si trovano in località Passo Breccioso nei pressi di Borgo Mezzanone, la terza in località Tamarici. Trovate tracce di liquido infiammabile. La ditta afferma di non aver ricevuto minacce o richieste estorsive

Foto di repertorio

Cambiano le mire della criminalità foggiana, che sembra puntare ora al settore energetico.

Tre centraline dell’Enel che incamerano energia prodotta dagli impianti fotovoltaici sono state incendiate la notte scorsa nelle campagne di Foggia.

Due si trovano in località Passo Breccioso, nei pressi di Borgo Mezzanone; la terza è più distante, in località Tamarici.

Tutte e tre sono gestite da una ditta tedesca che, tuttavia, ha riferito agli inquirenti di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.

Nei pressi degli impianti gli agenti della squadra mobile hanno trovato tracce di liquido infiammabile. Da qui la natura dolosa dell’incendio. Indagini in corso.

 

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di niki
    niki

    mi vergogno di essere di foggia, la colpa non e' solo delle istituzioni che governano la citta' ma soprattutto di un popolo incivile e mafioso,scansafatiche meritiamo di essere ultima citta' d'italia 

  • MAFIA MAFIA ED ANCORA MAFIA questo territorio è un "farwest" .Le ISTITUZIONI HANNO COMPLETAMENTE PERSO IL CONTROLLO del territorio!!!!
    Ognuno fa come li pare: ruba nelle campagne, nelle città ,fa estorsioni a qualsiasi tipo di imprenditore ,brucia le scuole ,ruba nelle scuole ,negli appartamenti ,altri danno fuoco AI CAMPI DI GRANO ma ci rendiamo conto di come siamo messi; roba da quarto mondo !Che schifo!!!!
    Ancora :non puoi tenere una bella macchia che te la fregano ,scippano le donne a qualsiasi ora la città è una latrina ...
    Posso continuare ancora e ancora ma la cosa inconcepibile è l'immobilismo delle forze politiche che non fanno un c...o per INTERPELLARE ROMA E FAR ISTITUIRE LA D D A o almeno rafforzare un organico RIDOTTO ,LOGORO E per me ORMAI SPAVENTATO

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Agenti feriti, rispunta il problema sicurezza nel quartiere ‘Ferrovia’: “Potenziare presidio e controllo”

  • Cronaca

    Sfondano vetrina con una berlina e ripuliscono negozio: il furto con spaccata in viale degli Aviatori

  • Cronaca

    Polstrada intercetta carico di 'bianchetto' diretto in Calabria: il maxi sequestro tra Foggia e Manfredonia

  • Cronaca

    Paura a Lucera, con il parapendio precipita sul terrazzo di una palazzina: salvo 32enne

I più letti della settimana

  • Omicidio a Monte Sant'Angelo, 44enne ucciso a fucilate in via Estramurale

  • Tragedia sui binari della linea Termoli-Foggia: persona investita, circolazione sospesa

  • Non si ferma all’alt della Municipale, rischia di investire agenti e finisce contro un camion

  • Notte di terrore sulla SS16: incappucciati e armati di kalashnikov aprono il fuoco contro automobilista

  • “Dacci 1200 euro se rivuoi l’auto”: d’accordo coi carabinieri, incontra e fa arrestare estorsori

  • Bloccato dai carabinieri, prova a corromperli: “Se mi rilasciate vi do 50 euro”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento