Brucia la Capitanata: a fuoco il Bosco del Castello e quello di Colletorto

Interventi massicci a Lucera e Casalnuovo Monterotaro, dove sono giunti due fire-boss in soccorso degli operatori da terra. Da questa mattina sono oltre 25 gli interventi effettuati dagli uomini dei vigili del fuoco

Immagine di repertorio

A fuoco la provincia di Foggia dove, dalle 8 di questa mattina, si sono registrati oltre 25 interventi per incendi di varia estensione e natura, dalle sterpaglie agli incendi boschivi. Tutte le squadre e tutti i mezzi dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Foggia e dei relativi distaccamenti sono impegnati sul territorio che si estende dai confini con il Molise a quello con la provincia di Barletta-Andria Trani.

A lavoro squadre miste composte da uomini del 115, della Forestale, dell’Arif e volontari della Protezione Civile. Tra gli incendi più importanti, quello al Bosco di Colletorto, in località Ponte Fortore, in agro di Casalnuovo della Daunia, e quello al Boschetto che cinge il Castello di Lucera. In entrambi i casi, le fiamme sono ormai già circoscritte e tenute sotto controllo dagli operatori. A Casalnuovo è stato necessario l’invio di due fire-boss per un supporto dall’alto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento