Carapelle: nascono le guardie comunali ambientali, volontari del GNA

Il 16 giugno presso la sala consiliare del Comune c'è stato il giuramento dei volontari di fronte al Sindaco e alla cittadinanza. Potranno espletare attività di repressione per ciò che concerne i reati ambientali

In un territorio piccolo e ristretto del Sud Italia capita spesso che alcuni aspetti vengano trascurati per mancanza di fondi o di personale; per colmare questi vuoti è utile la presenza di attività di volontariato. Meritevole di attenzione è stata la cerimonia che si è tenuta giovedì 16 giugno presso la Sala Consiliare del Comune di Carapelle durante la quale alcuni volontari, consapevoli e forti della loro scelta, hanno prestato giuramento davanti al Sindaco Prof. Alfonso Maria Palomba.

I volontari sono stati riconosciuti come guardie comunali ambientali che avranno il compito di tutelare il territorio, già danneggiato dall’incuria dell’uomo,  insensibile sulle tematiche ambientali. Alla cerimonia, oltre alle istituzioni e alle associazioni quali “Voce nostra” di Carapelle, A.N.P.A.N.A. di Cerignola e Radio Club Herdonia di Ordona, c’erano il Dirigente Provinciale Foggia Roberta Eliana Maccione, il Dirigente Generale Divisione Analisi Intelligence dott. Massimo Quadraccia, che hanno rappresentato la G.N.A. e il parroco della parrocchia San Giuseppe di Carapelle, Don Angelo Festa.

I volontari saranno “guardie di cambiamento” e da subito saranno presenti per in-formare il cittadino e attuare campagne di prevenzione e di sensibilizzazione per la difesa della natura e degli animali. Inoltre, in collaborazione e in coordinazione con il comando della Polizia Municipale e con la stazione dei Carabinieri di Carapelle, le guardie saranno impegnate in attività di supporto alle forze dell’ordine. Con la loro qualifica di polizia giudiziaria, ricevuta del primo cittadino, gli agenti potranno espletare attività di repressione per ciò che concerne i reati ambientali.

Infine i volontari collaboreranno con la già nota associazione di Protezione Civile “Doppia Vela 21”, guidata dal presidente Lorenzo Morra, che ha messo a disposizione i locali dell’associazione per permettere l’avvio delle attività. All’interno dell’associazione si è distinto anche l’operatore Luigi Tarantino che ha contributo facendo da mediatore tra le istituzioni e il volontariato. Durante la cerimonia, un particolare ringraziamento è stato rivolto al Dirigente Provinciale di settore Matteo Piarulli e all’assistente Giovanni Tudisco, entrambi residenti a Carapelle,  per la tenacia e la grinta dimostrata nella fase di preparazione della cerimonia e per l’impegno e la dedizione nel far conoscere alle autorità, la presenza di un’altra realtà che porterà al miglioramento del paese e della qualità della vita.

Con questa iniziativa ci si augura che i cittadini abbiano pieno rispetto e attenzione nei confronti dell’ambiente e di coloro che lo tutelano.

Cos’è la G.N.A.?

La Guardia Nazionale Ambientale è una Onlus nata a Terni nel 2001 con l’intento di salvaguardare l’ambiente e gli animali ad oggi è presente in quasi tutto il territorio nazionale. Nella provincia di Foggia conta ben 30 volontari dislocati nel territorio Dauno. Presente da oggi anche a Carapelle per maggiori  info e-mail:

foggia@guardianazionaleambientale.it
stampa.foggia@guardianazionaleambientale.it
www.guardianazionaleambientale.it


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (12)

  • Avatar anonimo di maria
    maria

    Avete preso tutti un abbaglio!
    Conoscete la differenza che intercorre tra qualifica e funzione di polizia giudiziaria?
    La differenza tra agente ed ufficiale?

  • Avatar anonimo di TIGRE TIGRE
    TIGRE TIGRE

    michele canosa
    forse non sai la differenza tra le guardie ambientale e la guardia municipale
    ora lo spiego
    la guardia municioale sarebbe la polizia municipale, la guardia ambientale e solo guardia ambientale col decreto rilasciata dal prefetto o provincia, e non dal sindaco, dal sindaco si va solo per il giuramento ( VERO?). l'oro non possono fare proprio nulla, i tesserini dicono altre persone che sono nulla, e sono stati bloccati da ROMA, E QUALCUNO E STATO ANCHE DENUNCIATO.
    CI

    • Avatar anonimo di alberino
      alberino

      Dichiarzioni interessanti ma occorrono essere supportate da materiale e documentazione cartacei.Posso venire a conoscenza chi e' stato denunciato e quale organismo romano abbia sequestrato o sopseso queste "tessere?"
      Alberino Mazzuca
      guardia adibita dal 1994 al Servizio di polizia ecozoofila ANPANA OPEPA ONLUS

      p.s. gradirei ricordare a qualcuno di andarsi a studiare e non leggere quanto dichiarato da alcuni Organi Statali nei confronti di coloro i quali avevano cercato di intralciare l'attivita' di una Associazione qual'e' l'OEPA per poi scriveredelle infondate accuse.

  • queste guardie ambientali
    si contradicono , o sono guardie nazionali, o guardie comunali
    e se sono guardie comunali, dovrebbero fare un concorso e poi fare il corso
    dopo aver giurato avere le stesse funzioni come la polizia municipale.
    e di essere agenti di polizia giudiziaria
    e non tutti i soci UFFICIALI DI POLIZIA GIUDIZIARIA

    ma solo igraduati possono avere quel titolo, e mica tanto
    loro non anno niente di concreto a norma di legge, ma hanno fatto solo giuramento al comune
    ma forse qualcuno la il decreto, ma no tutti
    basta informarsi alla provincia di foggia, o in prefettura.
    non possono fare niente .
    parlate con un legale e vedrete cosa dice.
    la prossima volta che vi fermano chiamate i carabinieri che si verifichera' se sono quelli che sono .

    • Avatar anonimo di alberino
      alberino

      Sig.ra Giovanna,

        Credo che,Lei sia molto confusa almeno nella prima parte del Suo intervento. Contatti chi da diversi anni opera in questi contesti ( A.N.P.A.N.A. OEPA ONLUS di Cosenza) vedra' che comprendera' tante cose....... 

       Sull'argomento " Guardie" per fortuna abbiamo sia il CPP che alcune leggi speciali che, chiariscono il concetto delle varie apprtenenze o posizioni  giuridiche delle stesse e quali posizioni giuridiche esse occupano. Mi auguro che sia per il mio piccolo avere dato qualche misero supporto.

       Con Stima.
      Alberino Mazzuca 
        

  • La ragazza doveva chiamare i carabinieri e spiegare l'accaduto,
    i carabinieri facevano gli accertamenti dovuti
    e verificare se erano attentibili dicendo di essere ufficiali di polizia giudiziaria.

  • sono sconcertata dell abusivismo che si addossa questa associazione di volontari dove si fanno chiamare pubblici giudiziari senza neanche avere un decreto riconosciuto a tutti gli effetti da un ufficio di pubblica sicurezza o da un ufficio di tutela ambientale vi racconto in breve la mia disavventura: un po di tempo fa ero in giro con il mio cane quando mi si avvicina un ragazzo e mi kiede il suo cane e microcippato? io gli rispondo di si ma kiedo io a lui ki fosse mi risponde dicendomi sn un ufficiale di polizia giudiziaria gli chiedo se mi poteva presentare un tesserino si sa oggi se ne sentono di tutti i colori e non mi sono fidata lui mi ha presentato il tesserino ma dopo pochi giorni tramite il mio legale vengo a sapere che sono solo volontari senza nessun titolo. IO RACCOMANDO A TUTTA LA GENTE CHE INCONTRA QUESTE PERSONE DI STARE ATTENTI E GENTE ILLEGALE E VANNO DENUNCIATE. L ASSOCIAZIONE SI CHIAMA GUARDIA NAZIONALE AMBIENTALE MIRACCOMANDO STATE ATTENTI E GENTE ARROGANTE E PRESUNTUOSA ATTENTIIIIIIIIIIIII

    • Avatar anonimo di Claudio
      Claudio

      Cara signora,perchè non cerca di vedere come sono le leggi e di cercare una minima informazione lei e il suo avvocato'Altra cosa,non si fa mai di tutta l'erba un fascio,ci sono persone dietro a una qualsiasi associazione e non per questo lei può infangare il nome di una associazione,grazie e mi scusi.

      • Avatar anonimo di alberino
        alberino

        Sig.ra Maria Carella,

        ho letto con attenzione quanto da Lei deichiarato.Potrebbe,cortesemente potermi mettere in contatto con il Suo Legale? Rivesto la carica di rapp.legale di una delle tante e moltisime associazioni che operano su tutto il territorio nazionale e espleto l'attivita' di guardia ( senza decreto prefettizio) non ci crede? Aggiungo sin dal 1994 !!!! Certamente opero in altre zone dell'Italia dove sono riuscito ad ottenere altre delibere rilasciatemi da altri Enti di Diritto Pubblico. Lei non mi credera' ma purtroppo il trucco giuridico c'e' ma una persona digiuna in questo campo non riesce mai a scrutarlo.Infatti,in Italia abbiamo il vizio di copiare sempre quello che fa il nostro vicino di casa!!!!!!
        Cordiali saluti.
        Albeino Mazzuca

    • Avatar anonimo di Fabio Havana
      Fabio Havana

      > sono sconcertata dell abusivismo che si addossa questa associazione di volontari dove si fanno chiamare pubblici giudiziari senza neanche avere un decreto riconosciuto a tutti gli effetti da un ufficio di pubblica sicurezza o da un ufficio di tutela ambientale vi racconto in breve la mia disavventura: un po di tempo fa ero in giro con il mio cane quando mi si avvicina un ragazzo e mi kiede il suo cane e microcippato? io gli rispondo di si ma kiedo io a lui ki fosse mi risponde dicendomi sn un ufficiale di polizia giudiziaria gli chiedo se mi poteva presentare un tesserino si sa oggi se ne sentono di tutti i colori e non mi sono fidata lui mi ha presentato il tesserino ma dopo pochi giorni tramite il mio legale vengo a sapere che sono solo volontari senza nessun titolo. IO RACCOMANDO A TUTTA LA GENTE CHE INCONTRA QUESTE PERSONE DI STARE ATTENTI E GENTE ILLEGALE E VANNO DENUNCIATE. L ASSOCIAZIONE SI CHIAMA GUARDIA NAZIONALE AMBIENTALE MIRACCOMANDO STATE ATTENTI E GENTE ARROGANTE E PRESUNTUOSA ATTENTIIIIIIIIIIIII

    • :) Cara Maria Carella ....in felice

      Come al solito sei ignara, le guardie comunali di Carapelle non sono guardie della guardia nazionale ambientale anche se appartenenti ad essa ma sono guardie direttamente del Comune avendo quindi tutti i poteri a loro attribuiti dall'Ente in questione nel proprio ambito territoriale. Quindi il tentantivo di diffamazione a mezzo stampa purtroppo x te cade. L'abusivismo o peggio è di chi vorrebbe essere una guardia  ma per motivi di legge non può e francamente non comprendo l'astio ma forse è sempre dettato dall'ignoranza . '

      • Avatar anonimo di fabio havana
        fabio havana

        > Cara Maria Carella ....in felice
        >
        > Come al solito sei ignara, le guardie comunali di Carapelle non sono guardie della guardia nazionale ambientale anche se appartenenti ad essa ma sono guardie direttamente del Comune avendo quindi tutti i poteri a loro attribuiti dall'Ente in questione nel proprio ambito territoriale. Quindi il tentantivo di diffamazione a mezzo stampa purtroppo x te cade. L'abusivismo o peggio è di chi vorrebbe essere una guardia  ma per motivi di legge non può e francamente non comprendo l'astio ma forse è sempre dettato dall'ignoranza . '

Notizie di oggi

  • Economia

    Mongelli lascia e fa a pezzi la Confindustria di Rotice: “A Foggia verticistica e assente”

  • Cronaca

    GrandApulia, scattano gli accertamenti nell'area dell'ex Sfir: carotaggi, sondaggi e prelievi

  • Cronaca

    San Severo si sveglia con il rumore delle bombe: l'esplosione davanti a un cocktailbar

  • Cronaca

    “Un mese di sciopero alle Poste”. In provincia di Foggia “mancano 40 sportellisti”

I più letti della settimana

  • Furgoncino investe e uccide ciclista: la tragedia sulla Lucera-Troia

  • Muore ma la sua foto finisce sui pacchetti di sigarette. La moglie: “Quello è mio marito”

  • Attimi di paura tra Foggia e Cerignola: rapinatori aprono il fuoco contro camionista

  • 'Armati' di cesoie tagliano saracinesca e fuggono carichi di vestiti

  • Aggredito per futili motivi, finisce in ospedale con emorragia cerebrale: due arresti

  • Guerra sui falò di via Imperiale, insulti e minacce per Melfitani: "Ora intervenga Landella"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento