Dopo l’operazione, restano gravi le condizioni di Giuseppe Genzani

L'episodio è accaduto ieri sera in via Poggio Imperiale mentre il malcapitato stava tornando a casa in sella ad uno scooter che successivamente gli aguzzini hanno fatto sparire

Giuseppe Genzani, il venticinquenne ferito gravemente alla gola da un colpo di pistola calibro 7.65, è in coma farmacologico. L’episodio è accaduto ieri sera in via Poggio Imperiale mentre il malcapitato stava tornando a casa in sella ad uno scooter che successivamente gli aguzzini hanno fatto sparire; probabilmente per depistare le indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trasportato con codice rosso all’Ospedale Riuniti, Genzani è stato operato nella notte e attualmente le sue condizioni restano gravi. Per gli inquirenti si tratterebbe di un regolamento di conti di piccolo calibro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Ragazza trovata morta nel bagno della sua stanza: la tragedia nella residenza universitaria Einstein di Milano

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • Federica, la ricercatrice che combatteva contro le ingiustizie strappata alla vita da un aneurisma cerebrale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento