Giampiero torna a sorridere: ultima visita con l'oncologo e poi il rientro in Italia

Il sergente dell'esercito di San Severo sta meglio e può tornare in Italia. A darne notizia la moglie Barbara Rado

Giampiero Saglimbene

Gianpiero Saglimbene, il militare di San Severo colpito da una rara forma di sarcoma e volato negli States per combattere la malattia, può tornare in Italia. Lo ha comunicato su Facebook Barbara Rado, che ha detto che tutto procede bene e che il dott. Kato, dopo aver rimosso i drenaggi e parte dei punti, gli ha comunicato che lunedì avrà l'ultima visita medica con l'oncologo e poi potrà tornare in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento