homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

A San Paolo di Civitate l’ultimo saluto a Nicola e Gabriella

Nicola Stefano Armiento e Gabriella Petruzzellis sono morti in seguito ad un incidente stradale avvenuto sulla 16ter San Paolo di Civitate-San Severo. Il musicista e la parrucchiera saranno sepolti l'uno accanto all'altro

Nicola e Gabriella

Questa mattina nella villa comunale di San Paolo di Civitate una folla commossa ha partecipato ai funerali di Nicola Stefano Armiento e Gabriella Petruzzellis, i due fidanzati che domenica pomeriggio hanno perso la vita nel tragico incidente stradale avvenuto sulla 16ter San Paolo di Civitate – San Severo.

I due, che erano prossimi al matrimonio, viaggiavano a bordo di una Ford Fiesta guidata dalla parrucchiera 25enne, quando il mezzo si è scontrato frontalmente con un’Audi A4.

Non sono ancora chiare le cause  dell’impatto fatale che ha provocato la morte del 31enne batterista e percussionista degli Audiofolk e della sua ragazza.

Si sarebbero dovuti sposare il 9 agosto. Il giorno successivo all’incidente si sarebbero dovuti recare al Comune per la promessa di matrimonio.

Nicola e Gabriella resteranno uniti per sempre. Questa mattina l’ultimo saluto di familiari, amici e conoscenti, sconvolti e profondamente addolorati per il loro prematuro addio. Il musicista e la parrucchiera saranno sepolti l'uno accanto all’altro.

San Severo e San Paolo di Civitate uniti nel dolore, pregano anche per la sorte del conducente 40enne dell’altra vettura coinvolta nel sinistro mortale, che ora si trova ricoverato al Masselli Mascia insieme alla moglie e al figlio.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di Dajarno
    Dajarno

    sono un esule, nordisa per fame di lavoro.
    spiegatemi xke giù 9su10 non usano le cinture? Come mai nessuno rispetta i limiti? Per non parlare del dei cartelli stradali, quanti ne conoscono uno?
    se non cambiate testa ne piangerete sempre di più di vittime...

    Gabriella R.I.P.

  • Avatar anonimo di Dajarno
    Dajarno

    sono un esule, nordisa per fame di lavoro.
    spiegatemi xke giù 9su10 non usano le cinture? Come mai nessuno rispetta i limiti? Per non parlare del dei cartelli stradali, quanti ne conoscono uno?
    se non cambiate testa ne piangerete sempre di più di vittime...

    Gabriella R.I.P.

  • Avatar anonimo di Dajarno
    Dajarno

    sono un esule, nordisa per fame di lavoro.
    spiegatemi xke giù 9su10 non usano le cinture? Come mai nessuno rispetta i limiti? Per non parlare del dei cartelli stradali, quanti ne conoscono uno?
    se non cambiate testa ne piangerete sempre di più di vittime...

    Gabriella R.I.P.

  • Avatar anonimo di Dajarno
    Dajarno

    sono un esule, nordisa per fame di lavoro.
    spiegatemi xke giù 9su10 non usano le cinture? Come mai nessuno rispetta i limiti? Per non parlare del dei cartelli stradali, quanti ne conoscono uno?
    se non cambiate testa ne piangerete sempre di più di vittime...

    Gabriella R.I.P.

  • Avatar anonimo di ANNALISA
    ANNALISA

    certo che e stato un vero colpo quando l'anno saputi i genitori!!! mi dispiace tantissimo che due fidanzati "futuri sposati" anno perso una vita cn un incidente che tra l'altro su quella strada muoiono sempre persone innocenti perchè i veicoli di certa gente nn fa altro che percorere quella strada a meno da 100km in su ... e commovente sentire come anno perso la vita questi fidanzati .... spero che il signore aiuti tutta la famiglia che  sicuramente nn e facile da accettare quando perdono la vita dei figli ... lascio solo un messaggio : " ai genitori : datevi forza perchò i vostri angeli vi proteggeranno da lassù :" nn e facile , ma cn la forza del signore si va avanti!!! baci lisa di torremaggiore ... 

    • Avatar anonimo di gianni torremaggiore
      gianni torremaggiore

      Certo, il conforto della Fede è il migliore che possa esserci per superare un dolore così grande!

  • Sono sbigottito, pur non conoscendo le cause precise di tale tragedia, tuttavia a me è capitato di perdere il controllo e ritrovarmi fuori strada proprio in quel tratto (San Severo-San Paolo). Non mi spiegavo come mai fosse capitato. Scesi dall'auto e scoprii una sostanza oleosa che aveva invaso l'asfalto. Si trattava di un prodotto chimico usato in agricoltura!!! Non fui l'unico, in quel periodo, a subire tale incidente. Vi prego fate luce su questo mistero!!!

    • Avatar anonimo di gianni torremaggiore
      gianni torremaggiore

      Be', anche a me dispiace per questi due ragazzi che avrebbero dovuto sposarsi tra un mese e mezzo. Non so la dinamica di tale incidente, ma posso dire che molti automobilisti hanno il vizio di percorrere quel tratto di strada dell'ex Statale 16 Adriatica ad elevata velocità! Sarebbe prudente non superare i 100 km/h, visto che la carreggiata non è molto larga.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Uomo agonizzante nei campi, muore dopo il trasporto in ospedale: giallo a Bovino

  • Politica

    Referendum Ataf, i lavoratori hanno le idee chiare: “No al prelievo in busta paga”

  • Cronaca

    Fiamme in una scuola di Foggia: incendiati libri e arredi scolastici

  • Cronaca

    Incendio sulla linea ferroviaria Termoli-Foggia: circolazione treni sospesa e ritardi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale in Corso del Mezzogiorno, lo scontro vicino il pastificio 'Tamma'

  • Gli spaccano bottiglia in testa e gli portano via il cellullare: la rapina nei pressi della villa

  • Si chiude per ore in bagno, parroco chiama la polizia: agenti aggrediti con calci e pugni

  • Aggredisce moglie in strada, poi si scaglia contro i poliziotti: arrestato 35enne

  • Incidente a Ippocampo, travolge e uccide 47enne: arrestato per omicidio stradale

  • Tragedia tra Manfredonia e Zapponeta: uomo investito e ucciso da un furgone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento