Prima una spinta, poi il furto del portafogli e la fuga: i malviventi hanno solo 15 anni

Il fatto è avvenuto all’interno di un’attività commerciale di via Attilio Muscio. I due ragazzi sono stati individuati e denunciati dai Falchi della Squadra Mobile di Foggia

Immagine dall'Ansa

Sono stati identificati ieri mattina dai Falchi della Squadra Mobile di Foggia e denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Bari, i due ragazzi di 15 anni che il primo giugno scorso, all’interno di un’attività commerciale di via Attilio Muscio, dopo aver spintonato una persona le hanno sottratto il portafogli dandosi alla fuga per via Malvadi.

Una attenta visione delle immagini estrapolate dagli esercizi commerciali presenti ha consentito agli investigatori di identificare i due malfattori, peraltro altresì riconosciuti dalla vittima. D.A. ed F.D. entrambi nati nel 2002, l’accusa è di furto aggravato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Da "nonostante sia di Foggia" a 'Zoo pieno di terroni": aperto procedimento contro Feltri dopo l'esposto dei colleghi

  • Nocerina-Foggia, scontri tra ultras fuori dallo stadio nel prepartita: feriti due tifosi foggiani

Torna su
FoggiaToday è in caricamento