Ennesima 'batosta' per Unieuro: 'banda del buco' svaligia lo store ormai chiuso, bottino sui 10mila euro

Il furto è stato scoperto solo questa mattina, quando ci si è resi conto del varco aperto su una parete del vicino parcheggio sotterraneo, confinante con il megastore di elettrodomestici e multimedia. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Furto Unieuro

Ennesima "batosta" per il punto vendita 'Unieuro', in via Ginnetto, a Foggia. Dopo l'annunciata chiusura (e relativo licenziamento del personale), la struttura che avrebbe dovuto rilanciare e riqualificare quel lembo cittadino, è stato saccheggiato nella notte.

Ad agire, i "soliti ignoti" della banda del buco. Il furto è stato scoperto solo questa mattina, quando ci si è resi conto del varco aperto su una parete del vicino parcheggio sotterraneo, confinante con il megastore di elettrodomestici e multimedia. Stando alla prima ricostruzione dell'accaduto, i malviventi - almeno 3 o 4 persone - sarebbero scesi lungo una scala interna al parcheggio, alla ricerca della parete comunicante sulla quale aprire il varco.

Attraverso il foro effettuato, sono penetrati nella struttura asportando televisori e altro materiale rimasto in giacenza oltre la chiusura. Il bottino stimato è di circa 10mila euro, ma l'ammontare verrà sicuramente perfezionato in sede di denuncia. Una volta "arraffato" il possibile, i malviventi sono usciti dall'ingresso principale, forzando la porta e sollevando la saracinesca. Sul posto, per il primo sopralluogo e le indagini del caso, i carabinieri. I militari stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento