Ladri scatenati in via Nannarone: riesce il colpo nel supermercato, ma fallisce il furto di un'auto

All'arrivo della polizia, è stato visto un uomo fuggire a forte velocità a bordo di una Golf nera. Restituita al proprietario una Fiat Punto forzata, ladri in fuga col malloppo (1400 euro circa) asportato dal supermercato colpito

Immagine di repertorio

Ladri scatenati in via Nannarone: furto nel supermercato, poi tentano di rubare un'auto ma la polizia li costringe alla fuga. E' accaduto la scorsa notte, quando - nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio, mirato al contrasto di reati predatori nel centro cittadino - verso le ore 3,30, gli agenti delle Volanti, su richiesta della sala operativa, sono intervenuti in via Nannarone per la segnalazione di furto in un supermercato.

All'arrivo della polizia, gli agenti hanno notato un uomo salire a bordo di una Volkswagen Golf di colore nero e darsi alla fuga. Sul posto, i poliziotti hanno rinvenuto un’auto Fiat Punto con il motore ancora acceso e con il blocco di accensione forzato, abbandonata dai malfattori nel tentativo di furto sventato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai successivi accertamenti, gli operatori sono risaliti all’identità del proprietario dell’auto al quale è stata restituita contestualmente. Un'altra 'Volante', intanto, ha avuto modo di constatare l’avvenuto furto presso il supermercato, in cui ignoti avevano asportato il contenuto della cassa, consistente una somma di denaro di circa 1400 euro. Sono in corso indagini per risalire agli autori del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento