Paura in via Consagro: irruzione a scuola, tentato furto e fuga (carabinieri sulle tracce di un ragazzo)

Altro grave episodio intorno alle 9, il secondo in pochissimi giorni. Ancora una volta presso la scuola dell'infanzia paritaria Angela Fresu di via Consagro 22

La polizia locale in via Consagro

++ Aggiornamenti ++

Non c'è pace per la scuola dell'infanzia paritaria "Angela Fresu" di via Consagro a Foggia. Questa mattina uno o due soggetti incappucciati e pare, armati di coltello - si sono introdotti nell'istituto scolastico attraverso delle porte finestre sul retro, mettendo a soqquadro un paio di stanze. 

I ladri, scoperti, avrebbero poi guadagnato la fuga senza però portare via niente. Sul posto i carabinieri e la polizia locale. Immediata è scattata la comunicazione ai genitori dei piccoli alunni, che si sono precipitati sul posto per riportare i propri figli a casa.

La rabbia dei genitori: "Ecco le vostre misure di sicurezza"

Un episodio analogo era avvenuto il 25 gennaio scorso. Proprio ieri, sulla questione, il sindaco Landella aveva sottolineato "un accesso diretto" della polizia locale "accompagnata da una vigilanza da parte delle forze dell'ordine", ovvero anche attraverso "una permanenza temporanea davanti alle scuole", come "segnale di garanzia e tranquillità".

Sempre in via Consagro, il pomeriggio del 28 una donna era stata scippata da un giovane disarmato che le ha strappato la borsa.

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento