Ladri spavaldi, irrompono nel 118 di via Grecia e rubano denaro di medici e soccorritori: "Non è possibile lavorare così"

Portati via oggetti, 360 euro e anche un pacchetto di sigarette a una dottoressa e ad un autista soccorritore, in quel momento impegnati in una operazione di soccorso

Il luogo del furto

Furto presso la postazione automedica del 118 di via Grecia a Foggia. I ladri, approfittando dell'assenza dell'autista soccorritore e della dottoressa, in quel momento impegnati in una operazione di soccorso in via Amicangelo Ricci, sono entrati da una finestra, hanno divelto una zanzariera e una volta dentro hanno scassinato sia gli armadietti della stanza dei medici e sia quella dell'autista soccorritore.

I ladri hanno eluso anche il possibile intervento del personale in servizio di un istituto di vigilanza e sono scappati via con oggetti e soldi asportati dalla borsa della dottoressa e dal borsello dell'autisa soccorritore, circa 260 euro. Il furto è avvenuto tra le 17.50 e le 18.20 di ieri pomeriggio. Non paghi del bottino, i malviventi hanno portato via anche un pacchetto di sigarette.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che indagano sull'accaduto. "Prestiamo un servizio per la città, poi ci chiamano per un soccorso, ritorniamo e troviamo la sorpresa. E nessuno purtroppo ha visto niente" spiega amareggiato a FoggiaToday l'autista soccorritore vittima del furto. "Essere derubati anche in un orario di punta è davvero desolante"

Gli ambulatori di via Grecia non sono dotati della videosorveglianza. Il grave episodio fa il paio con il furto dell'auto di un dipendente di un'automedica di Sanitaservice avvenuto circa una settimana fa all'Incoronata: "Non lavoriamo in sicurezza, di notte non ci sono guardie giurate"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Cronaca

    Violenta rissa in piazza, parenti litigano per futili motivi: sei arresti e tre persone in ospedale

  • Cronaca

    Pericolosi e spregiudicati, arrestati ladri seriali: erano l'incubo dei commercianti di Vieste e Manfredonia

  • Cronaca

    Condannati usurai insospettabili, 100mila euro alla vittima (anticipo sul risarcimento). L'avv. Sodrio: "Sentenza ingiusta"

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento