Furto ricco ai danni del distributore 'Energia Nuova': in due sfondano muro e fuggono con la cassaforte, bottino 13mila euro

E' successo intorno alle 23 di ieri. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri. Dalla visione delle immagini della videosorveglianza, si notano due uomini incappucciati arrivare sul posto e poi fuggire col malloppo

Immagine di repertorio

Sfondano una parete e fuggono con la cassaforte. E' accaduto la scorsa notte, ai danni dell’area di servizio ‘Energia Nuova’ di Foggia, attività presente lungo la circonvallazione cittadina, nei pressi della rotatoria di via Napoli.

La scorsa notte, malviventi hanno preso di mira gli uffici dell’area di servizio, distruggendone una parete e fuggendo con la cassaforte presente all’interno. Ingente il bottino: circa 13mila euro in contanti. Il fatto è successo intorno alle 23 di ieri. Ad agire, secondo quanto emerso dalla visione delle telecamere per la videosorveglianza, sono stati due uomini, entrambi a volto coperto. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri.

Solo pochi giorni fa, FoggiaToday aveva raccolto la disperazione dell’altro titolare della struttura, quello del bar annesso: "Qui non si può più vivere" aveva denunciato l’uomo dopo che i malviventi (forse sempre gli stessi, forse no) avevano letteralmente ripulito la sala slot, portando via macchinette e cambiamonete. Adesso, a fare la conta dei danni, sarà il titolare del distributore di carburante.

Ladri spietati ripuliscono attività lasciando "solo le prese". Il titolare: "Qui non si può più vivere, danni per 10mila euro" 

Aggiornato alle 16.00

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento