"Armati" di taniche e tubi in gomma svuotano cisterna di carburante: furto al Consorzio Agrario

E' accaduto nella notte, alla periferia di Foggia: i malviventi hanno praticato un foro sulla cisterna contente il carburante, che è stato estratto grazie all'ausilio di un aspiratore. Ingente il furto: circa 10mila litri

Immagine di repertorio

"Armati" di grosse taniche e tubi in gomma, hanno svuotato una cisterna di carburante situata nel cortile del Consorzio Agrario Provinciale di via Trinitapoli, a Foggia.

E' accaduto nel corso della notte: ad accorgersi del furto sono stati alcuni vigilantes che hanno immediatamente richiesto l'intervento di una 'Volante' della polizia sul posto. Dal primo sopralluogo di furto, è emerso che i malviventi hanno praticato un foro sulla cisterna contente il carburante, che è stato estratto nella quali totalità grazie all'ausilio di un aspiratore. Ingente il furto subìto: circa 10mila litri di gasolio. Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento