Tanti sacrifici per studiare e vivere a Foggia, poi ti svegli e non trovi più le bici

A due studentesse fuorisede nella notte sono state rubate due biciclette legate con tre catene in acciaio in via Martiri di via Fani

Il luogo dove sono state rubate le bici

Non solo hanno deciso di trasferirsi a Foggia per motivi di studio, ma per gli spostamenti in città, fino a questa mattina, hanno utilizzato il mezzo di trasporto più semplice ed ecologico: la bicicletta. Purtroppo però, per due studentesse fuorisede, quello di oggi non è stato di certo un bel buongiorno. Tutt’altro.

Le tre catene d’acciaio utilizzate per legare i mezzi a due ruote non sono bastate. Uno o più ladri, indisturbati, hanno agito nella notte portando via una mountain bike color grigio e una classica bici da città con il cestino davanti. L’episodio è avvenuto nella zona del dipartimento di Agraria e dell’ospedale.

Da oggi, nell’abitazione delle studentesse di via Martiri di via Fani, c’è grande sconforto e tanta amarezza. “NoI fuorisede facciamo tanti sacrifici per studiare e vivere a Foggia, ma adesso ci toccherà ricomprarne un’altra” commenta a FoggiaToday una delle due vittime del furto.

FOGGIANA RITROVA L'AUTO MA SENZA LE RUOTE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Marito e moglie di Foggia fermati in stazione dalla Polfer: nel portafogli di lui c'erano due 'chèque' ambigui

  • Addio Luca, oggi l'ultimo saluto al 22enne morto in un terribile incidente stradale

  • Scoperto lo stratagemma di un direttore delle Poste del Foggiano: così avrebbe incassato i profitti degli investimenti dei clienti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento