Parcheggia l'auto, ma gliela rubano in pochi minuti: i carabinieri la trovano in meno di mezz'ora

E' successo a San Nicandro Garganico. Vittima dell'accaduto, un pensionato di Lucera: l'immediatezza della denuncia ne permette la restituzione, evitando forse un nuovo caso di "cavallo di ritorno"

L'auto recuperata

A San Nicandro Garganico, i carabinieri ritrovano, nel giro di pochissimo, l'auto appena rubata ad un pensionato: l'immediatezza della denuncia ne permette la restituzione, evitando forse un nuovo caso di "cavallo di ritorno".

Il fatto risale alla tarda mattinata di venerdi scorso, quando un pensionato di Lucera, che si era recato nel centro della cittadina garganica per trovare un amico, aveva avvisato i carabinieri del locale Comando Stazione che gli avevano appena rubato l'auto, una Fiat Panda di colore verde, lasciata parcheggiata solo per qualche minuto.

Appena ricevuta la notizia, i carabinieri si erano subito messi alla ricerca dell’autovettura, ritrovandola, dopo neanche mezz'ora, in una zona di campagna, nascosta tra la fitta vegetazione, sicuramente per essere poi portata via in un momento successivo o per usarla tentando un'estorsione con il metodo del "cavallo di ritorno". L’autovettura, invece, dopo essere stata sottoposta ai rilievi dattiloscopici, necessari per risalire all'identità del ladro, era stata restituita al pensionato che, con immensa soddisfazione, aveva ringraziato sinceramente i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento