Ladri al cimitero di San Severo: vigilanza notturna e videosorveglianza gli antidoti ai furti

Così il sindaco Miglio: "I furti all'interno del cimitero sono episodi incresciosi che non rispettano il luogo sacro in cui riposano i nostri concittadini

Cimitero di San Severo

L’amministrazione comunale di San Severo, al fine di scongiurare e porre rimedio al susseguirsi di furti di materiale in rame e ferroso, ha istituito un servizio di vigilanza notturna all’interno del cimitero. Stando a quanto riferito dall’assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese, nelle ultime settimane si sono verificati diversi episodi che hanno riguardato l'asportazione di oggetti ferrosi e di manufatti in rame come portafiori, canali e quant'altro a danno delle tombe private. Situazione insostenibile che ha spinto l'Amministrazione Comunale a correre ai ripari in attesa di installare un servizio di videosorveglianza capace di controllare tutta l'area cimiteriale.

Per Albanese il servizio di vigilanza notturna e la videosorveglianza eviteranno ai sanseveresi di spendere ulteriori risorse economiche per ripristinare il materiale asportato dai soliti ignoti: “Siamo in attesa di terminare l'iter per l'installazione di un sistema di videosorveglianza che monitorerà tutte le aree del Camposanto. Le telecamere sapranno essere un valido deterrente per quanti nelle ore notturne danneggiano le tombe private e asportano materiale ferroso e in rame. Una cattiva abitudine a cui occorre mettere fine”.

Così il sindaco Miglio: “I furti all'interno del cimitero sono episodi incresciosi che non rispettano il luogo sacro in cui riposano i nostri concittadini. L'Amministrazione Comunale metterà in atto tutti i provvedimenti necessari per prevenire tali reati e identificare gli autori”.

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento