Cerignola: frode di 10 milioni, denunciato titolare di una ditta vinicola

Non avrebbe dichiarato 4,5 milioni di euro di ricavi provenienti dalla vendita di mosto, sottratto a tassazione altrettanti ricavi ai fini dell'Irap ed evaso oltre 900mila euro in materia di Iva

I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Foggia hanno accertato che una ditta individuale con sede a Cerignola operante nel settore della produzione di mosti e di vini, ha posto in essere una frode fiscale superiore a 10 milioni di euro.

Il titolare della ditta è stato prontamente segnalato all’autorità giudiziaria competente per non aver dichiarato negli anni d’imposta 2007/2008, 4,5 milioni di euro di ricavi provenienti dalla vendita di mosto, sottratto a tassazione altrettanti ricavi ai fini dell’Irap ed evaso oltre 900mila euro in materia di Iva.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bara a Baia San Felice, è quella di Piccininno: il cantore riconosciuto dalle 'nacchere'

    • Cronaca

      Assalto notturno in pizzeria: armati di coltelli e pistola fuggono con l'incasso e rapinano anche clienti

    • Cronaca

      Armati di pistola rapinano Convì in via della Repubblica: terzo colpo in due mesi

    • Cronaca

      Bomba carta esplode dinanzi abitazione, la vittima: "Mai ricevuto minacce"

    I più letti della settimana

    • Inseguimento da film a Foggia: giovani su una Peugeot scappano e speronano auto della polizia

    • Incendio in via Arpi: prende fuoco noto ristorante giapponese

    • Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

    • Nel buio della notte tagliano saracinesca e svaligiano negozio. La titolare: “Vado avanti più forte di prima”

    • Shock a San Severo, tre rapine in pochi minuti. Il sindaco al Ministro: “Basta, ora ascoltaci!”

    • Morto a due anni e mezzo per una terribile malattia: così Emanuele diventa ‘Una storia felice’

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento