Cerignola: frode di 10 milioni, denunciato titolare di una ditta vinicola

Non avrebbe dichiarato 4,5 milioni di euro di ricavi provenienti dalla vendita di mosto, sottratto a tassazione altrettanti ricavi ai fini dell'Irap ed evaso oltre 900mila euro in materia di Iva

I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Foggia hanno accertato che una ditta individuale con sede a Cerignola operante nel settore della produzione di mosti e di vini, ha posto in essere una frode fiscale superiore a 10 milioni di euro.

Il titolare della ditta è stato prontamente segnalato all’autorità giudiziaria competente per non aver dichiarato negli anni d’imposta 2007/2008, 4,5 milioni di euro di ricavi provenienti dalla vendita di mosto, sottratto a tassazione altrettanti ricavi ai fini dell’Irap ed evaso oltre 900mila euro in materia di Iva.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Referendum | In provincia di Foggia netta affermazione del ‘no’: i risultati comune per comune

    • Cronaca

      Il ‘taglio’ funziona, ma scatta l’allarme: nel mirino dei ladri una gioielleria del centro

    • Incidenti stradali

      Furgoncino investe e uccide ciclista: la tragedia sulla Lucera-Troia

    • Cronaca

      Tabaccherie nel mirino dei rapinatori: a San Severo due colpi in meno di un'ora

    I più letti della settimana

    • Incidente al semaforo di viale Ofanto: ambulanza si ribalta dopo scontro

    • Furgoncino investe e uccide ciclista: la tragedia sulla Lucera-Troia

    • Muore ma la sua foto finisce sui pacchetti di sigarette. La moglie: “Quello è mio marito”

    • Armi, droga e maschere per compiere crimini: arrestati trentenni foggiani

    • Attimi di paura tra Foggia e Cerignola: rapinatori aprono il fuoco contro camionista

    • Coppietta in fuga su auto rubata "sperona" carabinieri, carambola contro muretto e finisce fuori strada

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento