Cerignola: frode di 10 milioni, denunciato titolare di una ditta vinicola

Non avrebbe dichiarato 4,5 milioni di euro di ricavi provenienti dalla vendita di mosto, sottratto a tassazione altrettanti ricavi ai fini dell'Irap ed evaso oltre 900mila euro in materia di Iva

I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Foggia hanno accertato che una ditta individuale con sede a Cerignola operante nel settore della produzione di mosti e di vini, ha posto in essere una frode fiscale superiore a 10 milioni di euro.

Il titolare della ditta è stato prontamente segnalato all’autorità giudiziaria competente per non aver dichiarato negli anni d’imposta 2007/2008, 4,5 milioni di euro di ricavi provenienti dalla vendita di mosto, sottratto a tassazione altrettanti ricavi ai fini dell’Irap ed evaso oltre 900mila euro in materia di Iva.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Maxi-piantagione di marijuana scoperta ad Ordona: blitz nei campi, tre arresti

    • Politica

      Palazzine occupate e aggressioni ai residenti: “In via Miranda la situazione è insostenibile”

    • Politica

      Trecento foggiani firmano per la cannabis, le adesioni raggiungono quota 2mila

    • Cronaca

      Marco Aquilio si insedia in via Guglielmi: "Garantiremo nostra presenza tra la gente, per la gente"

    I più letti della settimana

    • Come in un film sulla Statale 16: banditi armati fermano automobilista e vanno via con la Jaguar

    • Incidente stradale ad Alberona: si ribalta autocisterna del latte, muore autotrasportatore

    • 18enne aggredito e rapinato in via Galliani: "Se chiami la polizia ti uccido"

    • Provocano incidente e pestano a sangue 'testimone': in carcere i due aggressori

    • Armati di fucile assaltano portavalori: malviventi sparano in aria, ferito vigilante

    • Nubifragio nel Foggiano, dal Gargano ai Monti Dauni: frane e strade allagate

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento