Cerignola: frode di 10 milioni, denunciato titolare di una ditta vinicola

Non avrebbe dichiarato 4,5 milioni di euro di ricavi provenienti dalla vendita di mosto, sottratto a tassazione altrettanti ricavi ai fini dell'Irap ed evaso oltre 900mila euro in materia di Iva

I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Foggia hanno accertato che una ditta individuale con sede a Cerignola operante nel settore della produzione di mosti e di vini, ha posto in essere una frode fiscale superiore a 10 milioni di euro.

Il titolare della ditta è stato prontamente segnalato all’autorità giudiziaria competente per non aver dichiarato negli anni d’imposta 2007/2008, 4,5 milioni di euro di ricavi provenienti dalla vendita di mosto, sottratto a tassazione altrettanti ricavi ai fini dell’Irap ed evaso oltre 900mila euro in materia di Iva.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Video

      VIDEO | Vigili del fuoco eroi in Abruzzo, cittadino chiama la centrale di Foggia: "Siete grandi!"

    • Cronaca

      Raid notturno in tabaccheria: ladri fanno razzia di pacchi di sigarette per 6mila euro

    • Sport

      Gol e cinismo con la Vibonese. Il Foggia riparte con una vittoria

    • Cronaca

      Pareti ammuffite per le piogge e intonaci sgretolati: le condizioni del Parcheggio Zuretti

    I più letti della settimana

    • Fermati prima di assaltare un furgone portavalori: i nomi

    • Omicidio in strada a Vieste: 33enne ucciso a colpi di pistola sotto casa

    • Aggredito e derubato del trattore mentre arava la terra: arrestato il responsabile

    • Armati di pistola e machete rapinano automobilista

    • Progettano assalto a portavalori, ma la polizia arriva prima: fermate sette persone

    • Specializzati nelle rapine ai portavalori, stavano progettando un altro colpo: fermati

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento