Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

Francesco Ginese, 26enne di Foggia, è morto al Policlinico Umberto I dove si trovava ricoverato in seguito ad un incidente avvenuto durante la Notte Bianca universitaria di Roma

Foto di repertorio

Francesco Ginese, il ragazzo vittima di un incidente avvenuto nella notte tra venerdì e sabato presso l'università La Sapienza di Roma, è morto poco fa in ospedale, dove era stato ricoverato d'urgenza per le gravi ferite riportate nel tentativo di scavalcare un cancello. 

Nelle scorse ore e fino a questa mattina, tutta Foggia e i foggiani residenti a Roma, si erano mobilitati per il 26enne. Amici e conoscenti, questa mattina, si erano presentati presso il centro trasfusionale del policlinico Umberto I della Capitale.

Purtroppo, Francesco non ce l'ha fatta. "Francesco Ginese è salito al cielo,ci stringiamo alla famiglia in dovuta preghiera" si legge sul profilo Facebook della parrocchia Gesù e Maria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

Torna su
FoggiaToday è in caricamento