Tentano di forzare il bancomat, ma l’arrivo degli agenti li costringe alla fuga: colpo sventato alla Monte dei Paschi

E’ accaduto la scorsa notte presso l’istituto bancario di via Onorato. I malviventi avevano sparso chiodi a quattro punte per assicurarsi la fuga, ma non sono riusciti a forzare lo sportello

Il bancomat assaltato dai malviventi (Ph. Roberto D'Agostino)

Furto sventato la scorsa notte a Foggia: è accaduto intorno alle ore 2.30 presso la banca Monte dei Paschi di Siena in via Onorato, quando ignoti, dopo aver sparso una cinquantina di chiodi a quattro punte al fine di assicurarsi la fuga, hanno tentato di forzare lo sportello bancomat della suddetta banca, senza tuttavia riuscirvi. Dopo aver provato a forzare lo sportello dell’ATM, il quale ha resistito al primo tentativo, i malviventi hanno provato a sfondare la vetrata laterale con un grosso martello, al fine di aggirare l’ostacolo e provare a forzarlo dall’interno dell’istituto bancario.

L’azione delittuosa dei malviventi è stata però disturbata dall’immediato arrivo dell’istituto di vigilanza e della squadra volanti della Questura di Foggia. I malviventi, pertanto, si sono visti costretti a fuggire. Sono attualmente in corso le indagini da parte della Polizia di Stato per l’identificazione del gruppo che ha tentato il colpo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Il folle gesto di Ciro, poliziotto penitenziario "taciturno e riservato". Capone: "Non si è mai confidato con noi"

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento