Blitz in un caseificio e in un esercizio commerciale: sequestrati 500 kg di carne e formaggi conservati male o 'anonimi'

Blitz dei carabinieri forestali in una azienda con annesso caseificio e in un esercizio commerciale di Foggia. L'attività rientra nel piano controlli per la sicurezza agroalimentare

Immagine di repertorio

Prodotti caseari e carne conservati male o privi dei documenti per la tracciabilità. È quanto scoperto dai militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di San Giovanni Rotondo e Orsara di Puglia che, nell’ambito di servizi disposti dal Gruppo CC Forestale di Foggia per controlli agroalimentari in provincia di Foggia, hanno effettuato dei controlli di conformità.

Gli uomini del Comando Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia, infatti, stanno effettuando una serie di accertamenti negli stabilimenti agroalimentari presenti in Capitanata.

Nel merito, sono stati sottoposti a sequestro 500 Kg di prodotti alimentari (formaggi in varie fasi di lavorazione e carni fresche e lavorate) ed è stato accertato che all’interno della stessa azienda sussisteva un caseificio operante senza le previste autorizzazioni e nonostante un provvedimento di sospensione emanato dalla competente autorità sanitaria. Nei locali della azienda sono stati rinvenuti prodotti destinati al consumo ed alla vendita con modalità di conservazione non idonee e non conformi alla normativa sulla tracciabilità dei prodotti alimentari. È stato deferito alla competente Autorità giudiziaria il titolare dell’attività. 

Invece presso un esercizio commerciale di Foggia, si sono riscontrate violazioni amministrative per mancata etichettatura di carne bovina e assenza di etichettatura necessaria a garantire la tracciabilità di prodotti agroalimentari preconfezionati. Si è proceduto a sequestro amministrativo cautelare della merce preconfezionata e seguirà l’irrogazione di sanzioni amministrative per un importo complessivo di € 5500.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cormorani killer devastano impianto di itticoltura sull'isola di Varano: danni per 500mila euro

  • Cronaca

    Una bomba ecologica chiamata Giardinetto: rifiuti pericolosi interrati e accantonati, entro il 2020 sarà tutto finito

  • Politica

    Altro che Codice etico, la Lega umilia Landella: "Eleggeremo un sindaco, non tutta la sua famiglia"

  • Cronaca

    7mila mq trasformati in discariche abusive nel Foggiano: 800 tonnellate di rifiuti speciali e 5 carcasse d'auto abbandonate

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Foggia: esce fuori strada e si schianta contro il pilone del ponte di via Manfredonia

  • Clamoroso ma vero: diventa papà a 93 anni, la neo mamma ne ha 42 (il parto al Tatarella di Cerignola)

  • Escogita un trucco per superare il quiz della patente, ma viene scoperto e finisce al pronto soccorso

  • La lente della DIA sulla Società, che esporta strategie mafiose fuori città: batterie in guerra ma situazione di stallo

  • Angelica, la studentessa bullizzata "perché femminista e di sinistra". Odio, "puttana" e svastiche. In 52 dicono "Basta!"

  • Tifosi foggiani aggrediti a Padova: ferito 22enne, ultrà gli rubano anche la sciarpa e allo stadio parte il coro: "Teron Teron"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento