Sanificazione e bonifica straordinaria di strade e marciapiedi al Quartiere Ferrovia: "Combattiamo il degrado"

Attività anti-degrado della Polizia Locale di Foggia con l'Amiu "armata" di macchine operatrici quali spazzatrice e idropulitrice. Le operazioni verranno ripetute periodicamente al fine di salvaguardare l'area da situazioni di degrado

Le attività di pulizia

Pulizia e bonifica delle strade al Quartiere Ferrovia di Foggia. Nella giornata di ieri, infatti, una pattuglia della Polizia Locale, congiuntamente a personale AMIU, ha ripulito le principali strade del quartiere, tra le quali via Podgora, via Piave e via Bainsizza.

E’ stato effettuato lo svuotamento straordinario di tutti i cassonetti per procedere alla sanificazione degli stessi, oltre alla pulizia straordinaria del suolo pubblico mediante l’utilizzo di macchine operatrici quali spazzatrice e idropulitrice. Inoltre, si è proceduto alla raccolta di materiale di imballaggio di varia natura.

L’attività di sanificazione e pulizia straordinaria ha interessato anche il marciapiedi di via Sabotino, nonché Piazzale Vittorio Veneto con particolare riferimento ai porticati dell’ex Cinema Ariston ed a quello adiacente via Sabotino. Le attività descritte verranno ripetute periodicamente al fine di salvaguardare l’intera area dalle situazioni di degrado.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assessore alla Polizia Locale e alla Sicurezza, Cinzia Carella, nel confermare la massima attenzione dell’Amministrazione comunale in merito alla valorizzazione del Quartiere Ferrovia, esprime vivo compiacimento per l’operato della Polizia Locale e dell’AMIU.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento