Shock a Foggia, anziana derubata del carrello con l'ossigeno. I parenti: "Un gesto che disturba"

La speranza, adesso, è che l'autore o gli autori del furto comprendano la gravità del gesto e restituiscano al più presto l'apparecchio medico alla donna

Il quartiere Candelaro - Immagine di repertorio

Sgomento e amarezza, questa mattina, in zona Candelaro, per il furto di un carrello per l'ossigeno subìto da una anziana donna della zona.

La stessa - 86enne che utilizza l'apparecchiatura medica per questioni di salute - aveva lasciato momentaneamente incustodito il carrello con l'ossigeno dinanzi al portone della sua abitazione; il tempo di gettare il sacchetto della spazzatura in un vicino cassonetto, che del carrello non vi era più traccia. Profondamente amareggiati i parenti della vittima del furto: "Un gesto che disturba - spiegano a FoggiaToday - cosa credevano di trovarci?".

La speranza, adesso, è che l'autore o gli autori del furto comprendano la gravità del gesto e restituiscano al più presto l'apparecchio medico. Un episodio spiacevole, che richiama alla memoria un altro caso, simile per gravità: il furto di una motoretta ad una disabile foggiana che, a causa dell'accaduto fu costretta in casa per alcuni giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (16)

  • .Spero che li colga una malattia lunga e dolorosa con esito nefasto

  • Quando mi lamentai, tre settimane fa, con la Fioraia Carmela di Viale Candelaro, dei Foggiani, mi fu detto che mi sbagliavo, che sono stata sfortunata a trovare Foggiani disonesti sul mio cammino. Questa è la prova:Foggia è ormai un marciume, felice di essere andata via da questo schifo di città, felice di essere andata via dall'Italia! Vivo in un'entità multietnica, dove vige il rispetto e se una cosa non è tua non si tocca, perché se si tocca non è detto che esci vivo, con tutte le telecamere che ci sono e la polizia, senza armi, autorizzata a prenderti a manganellate se rubi, se violenti, se danneggi qualcosa! Era il luogo che cercavo e l'ho trovato! A voi disonesti Foggiani che avete rubato quello che non è vostro vi chiedo ma che razza di idioti siete? Avete bisogno di un lavoro, fatevi le valigie e andatevene, rubare non porta a nulla, restituite quello che non è vostro.

  • Poi la chiamano democrazia quando uno commenta un suo parere moderato in tt. Poi si lamentano della d ittatura

  • Moderatore sparati

    • Vedi Danilo, che non c'è alcuna moderazione. Nel programma informatico che gestisce i commenti, c'è l'elenco di parole ritenute da loro impubblicabili. In primis parolacce e volgarità. Quando il sistema rileva nei commenti queste parole, automaticamente fa comparire la scritta dell'invio ad un moderatore. In effetti, il commento viene semplicemente cancellato. Ciò per una probabile mancanza di persone e tempo per leggere i commenti ed approvarli o meno. Poca serietà? Si, anche. Per aggirare il sistema, basta fare il furbo. Prima di cliccare su "rispondi", col tasto destro del mouse, copi il tuo commento, in modo da ripubblicarlo con modifiche, per non riscriverlo. Ad esempio: la parola str_on zo, passa se scritto in tal modo. Se la scrivessi normalmente, non passerebbe. Prova.

      • Vedi ho provato a risponderti credimi molto educatamente ma mettendo 2 parole del vocabolario italiano e mi blocca. Mo fa tu

        • Ora però sei riuscito a rispondermi. Riprova nei prossimi giorni, forse cambierà qualcosa. Tutt'al più potresti provare a cancellare l'iscrizione per poi riscriverti il giorno successivo, magari con un nick diverso.

          • Grazie Giuseppe ma nn riesco a capire questi giri di cancellazioni e di iscrizioni....dico solo che il sistema debba essere rivisto

            • Rivisto? Facile a dirsi, meno facile ad attuarlo. Tieni presente che Foggiatoday è un piccolo giornale on line, con neanche tanta gente che lo legge. Il risultato è quello che vediamo.

  • Ho capito : mi tocca venire di persona, per sbrigarsi prima !

  • Spero per l'Ennesima Volta che Questo MODERATORE Esista e Pubblichi quanto da me scritto Con Educazione e Moderazione, altrimenti, anche questo Giornale, fa parte della Decrescita di Questa Citta' e non del suo Rsveglio.
    Mi Auguro che mi Sbagli.
    C.saluti

  • Si accocchiassero i “malamenti” del rione e facessr ascì u carret a quella povrell

  • Avatar anonimo di SERGIO
    SERGIO

    A Foggia ci vuole l'esorcista la gente e' impazzita, stolta . Curatevi andate in chiesa . MALATI.

  • Non si può sentire : mi auguro che, oggi stesso, qualcuno del rione si attivi subito per scoprire chi è stato e restituire l'apparecchio ! Capisc a mè.

  • Poi ci lamentiamo se siamo ultimi come vivibilità di città ,sintomatico esempio di chi ci amministra, che schifo di città...

  • Chi ve murt! E vi lamentate pure che non facciamo i play off per la Serie A! Ma vi rendete conto?

Notizie di oggi

  • Politica

    Caos playout, il Comune sostiene il Foggia calcio e chiama in causa i legali

  • Cronaca

    Portano via un cane con la forza, volontaria aggredita e minacciata: "Sgozzo te e la Melfitani, poi incendio il locale"

  • Cronaca

    Vandali imbrattano le fioriere del centro di Foggia. L'ira di Landella: "Balordi che si credono artisti"

  • Cronaca

    Prima notte di nozze turbolenta tra Macari e Kragl, litigano e arriva la polizia. Poi il bacio: "Non abbiamo sfondato la stanza"

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento