Braccianti sfilano per le vie di Foggia, contro il Caporalato e lo sfruttamento nei campi

Circa duecento persone stanno attraversando le vie della città contro lo sfruttamento nei campi della provincia di Foggia. Previsto incontro con il Prefetto

La protesta dei braccianti (Foto Herik Guglielmi)

Partiti dal cavalcavia di via Manfredonia, un corteo formato da circa duecento braccianti agricoli – tra cui anche italiani - sta attraversando la città in segno di protesta contro il caporalato, lo sfruttamento nei campi della provincia di Foggia, le morti sul lavoro e le gravi condizioni igienico-sanitarie in cui sono costretti a mangiare e a dormire. Il corteo si snoderà per le vie del centro, fino a raggiungere Corso Garibaldi, dove ad attenderli ci sarà il prefetto Tirone. “Ci pagano solo 3.50 a cassone” denuncia un lavoratore. AGGIORNAMENTI E FOTO

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento