Braccianti sfilano per le vie di Foggia, contro il Caporalato e lo sfruttamento nei campi

Circa duecento persone stanno attraversando le vie della città contro lo sfruttamento nei campi della provincia di Foggia. Previsto incontro con il Prefetto

La protesta dei braccianti (Foto Herik Guglielmi)

Partiti dal cavalcavia di via Manfredonia, un corteo formato da circa duecento braccianti agricoli – tra cui anche italiani - sta attraversando la città in segno di protesta contro il caporalato, lo sfruttamento nei campi della provincia di Foggia, le morti sul lavoro e le gravi condizioni igienico-sanitarie in cui sono costretti a mangiare e a dormire. Il corteo si snoderà per le vie del centro, fino a raggiungere Corso Garibaldi, dove ad attenderli ci sarà il prefetto Tirone. “Ci pagano solo 3.50 a cassone” denuncia un lavoratore. AGGIORNAMENTI E FOTO

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento