Volantini contro il 'degrado notturno', residenti stanchi: "Grazie Comune di Foggia"

Sono comparsi questa mattina per le strade del centro. Ad affiggerli alcuni foggiani esasperati evidentemente dai ritmi ed i decibel della vita notturna

Sono comparsi questa mattina sulle attività commerciali e in giro per le strade del centro. Una serie di volantini stampati da cittadini foggiani stanchi del “degrado” e della “inciviltà”. Il riferimento è soprattutto alla movida notturna del sabato sera che imperversa su via Arpi e arterie del centro storico, creando disagio ai residenti che vorrebbero riposare. Ma non solo quella del weekend. “All’amministrazione comunale: grazie per il degrado quotidiano” si legge a caratteri cubitali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora: “Basta con il degrado notturno sino alle 5.00 del mattino. C’è una legge sul degrado e la quiete pubblica! Spero che le autorità lo tengano presente!”. Oppure: “Nelle città civili e nei centri storici si produce solo cultura e non degrado e non degrado. I nostri amministratori tutto questo lo sanno ma sono sordi alle richieste di noi residenti e di tutte le persone civili!”. Non è la prima volta che i residenti del centro storico protestano contro i ritmi e i decibel della movida foggiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento