Foggia Calcio, presunta frode fiscale e riciclaggio: militari della GdF allo Zaccheria e al pastificio dei Sannella

Militari della Guardia di Finanza hanno effettuato dei controlli nei locali della società rossonera presso lo Stadio Zaccheria di Foggia e alla Tamma dei fratelli Franco e Fedele Sannella

Lo stadio Pino Zaccheria oggi

Questa mattina i militari della Guardia di Finanza, coordinati dalla Procura della Repubblica di Foggia, hanno effettuato perquisizioni nei locali della società del Foggia Calcio presso lo stadio Zaccheria e anche nel pastificio Tamma dei patron dei rossoneri, i fratelli Franco e Fedele Sannella. 

I controlli sarebbero stati disposti nell'ambito di una inchiesta per una presunta frode fiscale e riciclaggio connessi alla gestione del Foggia, che, lo ricordiamo, dopo la retrocessione in B e le vicende giudiziarie per le quali lo scorso campionato è stato penalizzato di sei punti, ha presentato domanda di iscrizione, che però, nei prossimi giorni verrà bocciata dalla Covisoc.

Aggiornato alle 15.04

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento