Beccato in flagrante con hashish e un bilancino: in casa aveva altra droga e il contatore enel manomesso

Un giovane foggiano è stato arrestato in via Pestalozzi: in casa gli agenti hanno trovato una piantina e semi di marijuana, tre taglierini. Inoltre il contatore era stato reso idoneo al furto di corrente

E’ finito in manette per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio Michele Arcangelo Gaudiano, 25enne foggiano: l’arresto è stato effettuato nelle prime ore della mattinata odierna, da parte degli agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine di Vibo Valentia e del Reparto Volanti della Questura di Foggia.

L’arresto è avvenuto in via Pestalozzi, dove erano transitati gli agenti durante il servizio di controllo del territorio: gli operatori hanno intravisto due ragazzi, uno dei quali, alla vista della volante, ha tentato di disfarsi di un involucro contenente circa 5 grammi di hashish e di un bilancino elettronico con ancora il display acceso; l’altro soggetto, invece, si è dato alla fuga a bordo di una Smart, malgrado fosse sprovvisto di patente, come si è accertato in un secondo momento.

Il primo ragazzo fermato, Michele Arcangelo Gaudiano, è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare. In casa è stata rinvenuta una pianta di marijuana dell’altezza di circa 60 cm, 18 semi di marijuana, una dose di hashish, tre taglierini con lama intrisa di stupefacente, un rotolo di carta in plastica, utile al confezionamento delle dosi, una borsa di tipo artigianale schermata per i dispositivi antitaccheggio.

Tutto il materiale è stato sequestrato e inoltre, tramite l’ausilio di personale Enel, si è accertato che il contatore dell’abitazione intestato alla fidanzata del giovane, risultava manomesso e idoneo al furto di corrente elettrica.  

Il secondo giovane fermato, risultato al controllo negativo, è stato sanzionato per guida senza patente e altre violazioni al codice della strada. Gaudiano, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Oss, manca poco al "concorsone": 30 (+3) quesiti in 45 minuti, prevista anche una "nursery" per le neomamme

  • Cronaca

    Paura in mare, si sente male su un peschereccio ma sulla sua rotta trova gli angeli della Guardia Costiera: salvato

  • Sport

    Mazzeo chiede una reazione: "Resettiamo tutto. Fischi ad Agnelli? Ha dato tutto per la maglia, merita più rispetto"

  • Economia

    Dopo 14 anni chiude Unieuro a Foggia, persi 20 posti di lavoro: "Ce l'abbiamo messa davvero tutta"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Foggia: esce fuori strada e si schianta contro il pilone del ponte di via Manfredonia

  • Clamoroso ma vero: diventa papà a 93 anni, la neo mamma ne ha 42 (il parto al Tatarella di Cerignola)

  • Escogita un trucco per superare il quiz della patente, ma viene scoperto e finisce al pronto soccorso

  • Angelica, la studentessa bullizzata "perché femminista e di sinistra". Odio, "puttana" e svastiche. In 52 dicono "Basta!"

  • La lente della DIA sulla Società, che esporta strategie mafiose fuori città: batterie in guerra ma situazione di stallo

  • 'Garganoland', oltre 1500 posti di lavoro e 115 milioni di euro: fermo il mega parco che fa sognare la Capitanata

Torna su
FoggiaToday è in caricamento