C'è un furto in atto, le volanti arrivano e fermano un uomo e una donna (che si scagliano contro i poliziotti): arrestati

Furto in via Caldara presso un comitato elettorale. I due sono stati fermati alle 5 del mattino dalla polizia, ora sono ai domiciliari

Immagine di repertorio

Le Volanti della polizia hanno arrestato Dario Zuzzaro e Katia Silvestri, rispettivamente  classe '77 e '78. Sono accusati di tentato furto aggravato, oltraggio, minacce e resistenza al pubblico ufficiale.

I poliziotti erano intervenuti in via Caldara per un furto in atto. Giunti sul posto hanno incrociato due soggetti che si stavano allontanando frettolosamente. Insospettiti dal loro atteggiamento, hanno proceduto all'identificazione. 

L’uomo si era mostrato subito insofferente al controllo, tanto più che da subito non si manifestava collaborativo, in quanto cercava di nascondere qualcosa in tasca, un paio di forbici, con la punta di una delle due lame spezzata.

A un certo punto i due si sono scagliati contro i poliziotti, che prontamente, dopo una breve colluttazione, li hanno bloccati. Non paghi della loro aggressiva reazione, hanno rivolto nei confronti degli uomini in divisa, minacce di morte e parole oltraggiose, anche contro i familiari degli stessi.

Da un successivo controllo in zona, la serranda di un comitato elettorale è risultata alzata per metà e danneggiata con segni di effrazione. Ancora da accertare gli eventuali ammanchi. In prossimità dell’ingresso è stato ritrovato un pezzo della lama mancante dalle forbici poco prima trovate nella disponibilità di Zuccaro e sottoposte a sequestro.

Dopo le formalità di rito, i due sono stati arrestati (domiciliari) e accompagnati presso l’abitazione a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

I più letti della settimana

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento