Piazza Federico II rivive con la Festa dell’Europa, tra balli e piatti tipici

Piazza Federico II è stata contaminata dai balli tradizionali europei e dai piatti tipici della cucina italiana e francese. Due studentesse partiranno per Quimper in Francia

La festa dell'Europa

Comune di Foggia, Università degli Studi e Consorzio Start Capitanata. Tutti insieme per dare il benvenuto agli studenti Erasmus e l’augurio a quei ragazzi che stanno dando vita al gemellaggio con la cittadina francese di Quimper.

Piazza Federico II è stata contaminata dai balli tradizionali europei e dai piatti tipici della cucina italiana e francese, che hanno accompagnato la voglia di partecipazione di un centinaio di ragazzi, tra studenti italiani e stranieri, riuniti nel centro storico per la festa dell’Europa.

Per l’occasione l’assessore all’Istruzione e Gemellaggi del comune di Foggia, Maria Aida Episcopo, ha salutato le due studentesse che partiranno il primo luglio per Quimper.

Un omaggio, per la sua esperienza nel capoluogo dauno, è stato consegnato allo stagista francese del Consorzio Start Capitanata e promotore dell’evento, Serge Dupont, impegnato da alcune settimane a stabilire contatti con le aziende francesi interessate ad importare i prodotti della Capitanata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E sono stati proprio taralli, lampascioni, tartine e crepes i protagonisti della serata,. Altro risultato interessante è stato quello di rivedere piazza Federico II libera dalle auto e viva fino a tarda sera. Un segnale di partecipazione e di risveglio del centro storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Coronavirus in Capitanata: positivo intero nucleo familiare. Piazzolla: "Tracciata catena dei contatti. Situazione sotto controllo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento