Il comandante Emanuela, da un paese foggiano di 800 anime alla carriera in Kosovo: "Per l'Esercito colpo di fulmine"

Dalla provincia di Foggia al Kosovo. La storia di Emanuela è stata raccontata dall'agenzia giornalistica Dire. Sulla soglia dei 30 anni, è comandante della Joint Multimodal Operations Unit, nel teatro operativo in Kosovo

Emanuela Andreano

Il 'colpo di fulmine' per l'Esercito e le forze armate, la realizzazione di un sogno e una carriera in salita. E' la storia di un successo, quello della foggiana Emanuela Andreano, comandante della Joint Multimodal Operations Unit, nel teatro operativo in Kosovo, dove si occupa del trasporto di personale, mezzi e materiali da e per la madre patria verso il teatro operativo.

La storia di Emanuela è stata raccontata dall'agenzia giornalistica Dire (qui il servizio video)sulla soglia dei 30 anni, è impegnata in prima fila sulla cosiddetta tratta strategica. "Mi occupo per lo più del trasporto aereo e navale", spiega Emanuela alla cronista Dire. "Ho alle dipendenze quattro unità e ho un mandato di sei mesi. Non vedo difficoltà per le donne nelle Forze Armate - assicura - e non vedo differenza con i colleghi uomini. Dall'esterno può sembrare una cosa lontana, che capita solo agli altri. Pensiamo di non essere all'altezza e non essere abbastanza forti. Ma la differenza la fa l'impegno", assicura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stesso impegno con il quale Emanuela - da un banco del liceo classico e tra i vicoli del suo paesino di 800 anime (Castelnuovo della Daunia), nel Foggiano - ha perseguito il suo scopo, fino alla realizzazione del sogno. "Sto per compiere 30 anni e mi sono arruolata l'8 settembre 2009. Tutto è avvenuto per fatalità, casualità, qualcuno direbbe destino. Mi sono avvicinata all'Esercito con un corso di orientamento durante il liceo classico. Ho avuto un colpo di fulmine: occuparmi del benessere della Patria. È stata una scelta d'amore". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento