Anziana cade dalla barca e muore sotto lo sguardo del marito: la tragedia sul Gargano, a 400 metri dalla riva

Inutili gli sforzi del marito, che si è tuffato in mare nel tentativo di salvare la donna. Per l'anziana - Giuseppina Natale, foggiana -  non c'era nulla da fare

Immagine di repertorio

Anziana cade dalla barca e muore sotto lo sguardo impotente del marito. E' accaduto questa mattina, a largo del Gargano, dove una donna di 82 anni, foggiana, ha perso la vita a largo di Foce Varano.

Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti degli uomini della Capitaneria di Porto di Vieste. La donna, che era in barca (un cabinato di 6 metri) insieme al marito di 86 anni, è scivolata in mare dopo essere inciampata.

Inutili gli sforzi del marito, che si è tuffato in mare nel tentativo di salvare la donna, e quelli di altri bagnanti. Immediati anche i soccorsi partiti dalla spiaggia. Per l'anziana - Giuseppina Natale, foggiana -  non c'era più nulla da fare. La tragedia si è consumata a circa 400 metri dalla riva. I coniugi stavano rientrando in porto, temendo un peggioramento delle condizioni meteo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento