Ricettazione di auto rubata: divieto di ritorno a Rodi per un pregiudicato viestano

L'uomo risultava gravato da numerosi pregiudizi di polizia, nonché già destinatario della misura di prevenzione della sorveglianza speciale

Il porto di Rodi Garganico

Il Questore di Foggia, Dr. Mario Della Cioppa ha emesso in data 10 luglio un provvedimento di divieto di ritorno nei confronti di un pregiudicato viestano che, nell’aprile scorso, su indagini condotte dai militari dell’Arma dei Carabinieri di Vico del Gargano, si era reso responsabile sul territorio di Rodi Garganico, insieme ad altre due persone, del reato di ricettazione di un’autovettura risultata rubata a Rimini.

L'uomo risultava gravato da numerosi pregiudizi di polizia, nonché già destinatario della misura di prevenzione della sorveglianza speciale. In virtù del provvedimento il predetto non potrà far rientro  nel comune di Rodi Garganico, per un periodo di  due anni.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    L'ASI spaccata dall'Anticorruzione: c'è chi attende e chi si oppone, chi tace e chi sbotta

  • Sport

    Serie B, sparisce il derby bianco-rosso-nero: con il Cesena fallisce anche 'La Bari'

  • Cronaca

    VIDEO | Nasce a Foggia una casa di prima accoglienza: sette stanze per indigenti e bisognosi foggiani-stranieri

  • Politica

    Pizzarottiani foggiani puntano sul rilancio della città: si riparte dall'ex cinquestelle Vincenzo Rizzi

I più letti della settimana

  • Tragedia alle porte di San Severo: scontro auto-moto, c'è una vittima

  • Paura al Candelaro, famiglie si affrontano a colpi di katana, coltelli e mazze: quattro feriti

  • Psicodramma vitalizi, gli ex parlamentari foggiani sul piede di guerra: "E' un nostro diritto, pronti al ricorso"

  • Travolto da uno sciame di api, 45enne muore per shock anafilattico

  • Paura al Candelaro, rissa selvaggia in strada: uomo accerchiato e ferito in via Manzi

  • Foggia si attiva, ritrovata l'auto rubata fresca di concessionaria: "Grazie di cuore"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento